instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

EYOF. Tre ori e due bronzi in chiusura

Nuoto
images/joomlart/article/4f4f154eeee375f59ececca749a071cd.jpg

Quinta ed ultima giornata di gare a Gyor, in Ungheria, per gli EYOF campionati europei giovanili degli sport olimpici, seconda manifestazione internazionale estiva per la categoria ragazzi, dopo la Coppa Comen. Partecipavano 50 paesi tra cui gli azzurrini del nuoto della categoria Ragazzi (2001-02), Juniores femmine (2002) e Ragazze (2003). Dopo l'oro nei 50 stile libero, Federico Burdisso si conferma atleta poliedrico e vince anche i 200 farfalla in 1'58"65, davanti al russo Egor Pavlov (1'58"89), e lo svizzero Noe Ponti (2'00"03). L'altro metallo prezioso arriva nella supervelocità al femminile: Costanza Cocconcelli griffa, come al maschile, la gara più veloce limando di cinque centesimi il personale e tocca 25"52. Sopra i 26 le avversarie sul podio ex-aequo: la russa Polina Nevmovenko e la svedese Gloria Muzito in 26"06. Il terzo oro di giornata è nei 1500 stile libero: Michele Sassi si mette il costume da SuperGreg e domina la long distance chiudendo col personale di 15'41"06 (sotto il suo best di oltre tre secondi). Sul podio il tedesco Sven Schwarz (15'41"94) e l'ungherese Szilard Galyassy (15'42"04). Bene Thomas Ceccon che dopo l'oro nei 200 misti, è terzo nel 100 stile libero in 50"85 dietro il russo Minakov (50"23) e lo svedese Hanson (50"71). In chiusura arriva il bronzo della 4x100 mista maschile con i quattro alfieri azzurri che chiudono in 3'46"73, abbassando di cinque secondi il tempo del mattino: Ciavarella 58"36, Coppola 1'04"75, Burdisso 53"86, ma soprattutto un supersonico Ceccon nel crawl ( 49"76) trascinano gli azzurri. Sono quattordici così le medaglie azzurre in Ungheria: cinque ori, tre argenti e sei bronzi. Italia seconda nel medagliere dietro la Russia.


Pomeriggio quinta giornata 


100 sl M
1. Andrei Minakov (Rus) 50"23
2. Robin Hanson (Sve) 50"71
3. Thomas Ceccon 50"85


200 farfalla M
1. Federcio Burdisso 1'58"65
2. Egor Pavlov (Rus) 1'58"89
3. Noe Ponti (Svi) 2'00"03


50 sl F
1. Costanza Cocconcelli 25"82 pp 
2. Polina Nevmovenko (Rus) 26"06
2. Gloria Muzito (Sve) 26"06


1500 sl M
1. Michele Sassi 15"41"06 pp
2. Sven Schwarz (Ger) 15'41"94
3. Szilard Galyassy (Ung) 15'42"04 


4x100 mista M
1. Russia 3'43"01
3. Italia 3'46"73 
Ciavarella 58"36, Coppola 1'04"75, Burdisso 53"86, Ceccon 49"76


4X100 mista F
4. Italia 4'12"76
Cocconcelli 1'02"68, Toma 1'12"10, Crispino 1'01"96, Morini 56"02


BURDISSO


burdi


SASSI


sassi


Vai ai risultati ufficiali


Vai alla presentazione


Il responsabile delle nazionali giovanili Walter Bolognani ha convocato 16 atleti: per la categoria ragazze Michela Caglio (Team Lombardia) iscritta ai 200, 400 e 800 stile libero; Noemi Cesarano (Time Limit) iscritta ai 200 e 400 stile libero; Antonella Crispino (Assonuoto) iscritta 100 e 200 farfalla; Gaia Giovannoni (RN Massa) iscritta ai 50 stile libero; Sofia Morini (Coopernuoto) iscritta ai 100 stile libero; Martina Ratti (Team Lombardia) iscritta ai 200 dorso e 200, 400 misti; Asia Isabel Toma (Fritz Dennerlein) iscritta ai 100, 200 rana e 100 farfalla; Giorgia Vavalle (DDS) iscritta ai 100, 200 rana; per la categoria Juniores Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) iscritta ai 50 e 100 stile libero, 100, 200 dorso e 200 misti. per la categoria ragazzi Federico Burdisso (Gestisport) iscritto 50, 100 e 200 stile libero, 100 e 200 farfalla; Thomas Ceccon (Leosport) iscritto ai 50, 100, 200 stile libero, 100, 200 dorso e 200 mista; Giulio Ciavarella (Pentotary) iscritto ai 100, 200 dorso; Fabio Coppola (Swim Por SS9) iscritto ai 100, 200 rana; Michele Sassi (Aquarius Piscina Caniosa) iscritto ai 400 e 1500 stile libero; Tobia Svaldi (Antares Nuoto) 100, 200 rana e 200, 400 misti; Edoardo Filippo Valente (Gestisport) 400 e 1500 stile libero.