Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Venerdì, 18 Maggio 2018

A1 Maschile. Chiusa la regular season

Ultima giornata della regular season. La Final Six di Siracusa (25/27 maggio), per la quale sono qualificate Pro Recco e An Brescia in semifinale; Sport Management-CC Napoli e CC Ortigia-RN Savona ai quarti, deciderà le sorti del 99esimo campionato maschile di serie A1. Ai playout salvezza Lazio-Torino e Bogliasco Bene-Trieste.
Ventisettesima vittoria consecutiva per la Pro Recco che nel derby batte facilmente 16-2 la Bogliasco Bene, grazie alla quaterna di Figari e le triplette di Ivovi c e Di Fulvio.Tutti i giocatori di movimento a segno, con sei gol di Guerrato per l'AN Brescia che domina 19-3 l'Acquachiara Ati 2000, chiudendo al secondo posto la prima fase. Chiude terza la Banco Bpm Sport Management che supera 10-8 la RN Savona. I biancorossi, avanti 3-0 e 6-5 dopo due tempi, tengono fino al 7-7; in seguito lo strappo determinante dei mastini con i gol in sequenza di Figlioli e la doppietta di Mirachi che valgono il 10-7.
Davanti alle telecamere di Waterpolo Channel il successo dell'Ortigia per 7-6 sulla Canottieri Napoli. I biancoverdi conducono 3-1 al cambio campo e successivamente producono lo strappo decisivo con Lindhout e Vapenski (5-1). I gialllorossi tornano in scia nel finale con Buonocore e Giorgetti ma per la rimonta non c'è tempo.
Il Circolo Nautico Posillipo passa 9-7 in casa della Seleco Nuoto Catania. Rossoverdi sempre avanti nel punteggio: 4-0 dopo undici minuti, 5-2 all'inversione di campo e 9-3 con la tripletta di Marziali, che ne farà quattro, in apertura di ultimo parziale.
Finisce in parità Lazio Nuoto e Pallanuoto Trieste. Tanti rimpianti per i biancocelesti avanti 8-5 a metà gara, 11-7 e 12-8 nel quarto tempo.  Negli ultimi cinque minuti la strepitosa rimonta dei giuliani che piazzano un 4-0 con la doppietta di Gogov, Podgornik e Ferreccio per il 12-12 finale tra due squadre che saranno impegnate a Siracusa negli spareggi salvezza. 
Pareggio (14-14) anche tra Reale Mutua Torino 81 Iren e RN Florentia. I piemontesi, da tempo certi di partecipare ai playout, con Daniel Presciutti si portano sul +3 (8-5). Successivamente i gigliati ribaltano il punteggio con due mini break: Coppoli, Turchini ed Eskert griffano l'8-8; poi Razzi, Astarita ed Eskert l'11-9. Vibrante la quarta frazione con il doppio botta e risposta tra Azzi ed Astarita (13-12). Torino torna avanti con Maffè e Novara ma il rigore di Astarita fissa il conclusivo 14-14.

LA GRIGLIA DEI PLAYOUT - Siracusa

Semifinali - sabato 26 maggio
14.00 Lazio Nuoto-Reale Mutua Torino 81 Iren
15.30 Bogliasco Bene-Pallanuoto Trieste

Finale - domenica 27 maggio
14.30 tra le perdenti delle semifinali

LA GRIGLIA DELLA FINAL SIX - Siracusa
Tutte le partite saranno trasmesse in diretta su Waterpolo Channel eccetto le semifinali e la finale scudetto
Quarti di finale - venerdì 25 maggio
18.30 Banco Bpm Sport Management-Canottieri Napoli
20.00 CC Ortigia-RN Savona

Semifinali - sabato 26 maggio
17.00 Pro Recco-vincente quarto2 - diretta RaiSport + HD
18.30 AN Brescia-vincente quarto1 - diretta RaiSport + HD

Finale 5/6 posto - sabato 26 maggio
20.00 tra le perdenti dei quarti

Finali - domenica 27 maggio
13.00 3/4 posto tra le perdenti delle semifinali
16.00 1/2 posto tra le vincenti delle semifinali - diretta RaiSport + HD

Programma e risultati dell'utlima giornata - sabato 19 maggio

CC Ortigia-Canottieri Napoli 7-6 - trasmessa su Waterpolo Channel
SS Lazio-Trieste 12-12
Acquachiara-AN Brescia 3-19
Pro Recco-Bogliasco Bene 16-2
Banco Bpm Sport Management-RN Savona 10-8
Reale Mutua Torino 81 Iren-RN Florentia
Seleco Nuoto Catania-CN Posillipo  7-9