Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Salvamento. La nuova stagione

Salvamento
images/joomlart/article/c1904877f5c24ad4a715c49bc6f9b1f5.jpg

Riparte la stagione del nuoto per salvamento. Il calendario dell'attività agonistica nazionale e internazionale 2012/2013 si conclude a novembre. Sono stati definiti i criteri di selezione per le squadre Nazionali che parteciperanno ai World Games di luglio in Colombia, agli Europei di agosto in Olanda, agli Europei giovanili di settembre in Italia e delle rappresentative azzurre per l'Arena Rescue di maggio in Francia, per la ILSE Pool Cup e la German Cup entrambe in programma nel mese di novembre.
 
Il Commissario Tecnico delle Nazionali di salvamento, Antonello Cano, rivolge l'augurio di buon lavoro e alle società. "Auguro buon anno e buon lavoro a tutti i presidenti e dirigenti, tecnici e atleti, medici e fisioterapisti, giudici e collaboratori che operano nel nostro settore. Ci apprestiamo ad affrontare un'altra stagione importante con l'obiettivo di essere ancora protagonisti nei principali appuntamenti internazionali: World Games, Europei assoluti ed Europei juniores. Il primo e fondamentale appuntamento di valutazione sarà, come di consueto, quello con i campionati assoluti primaverili, in programma il 26 e 27 aprile. In quell'occasione saranno selezionate le squadre Nazionali per i World Games e per gli Europei assoluti, che inizieranno da subito la preparazione. In merito agli Europei giovanili, in programma a settembre, per quanto attiene le scelte tecniche, attendiamo anche le gare successive".
 
Il coordinatore della Commissione Tecnica e responsabile dell'attività agonistica nazionale ed internazionale, Giorgio Quintavalle, si unisce agli auguri del CT Cano aggiungendo che "in occasione dell'Arena Cup di maggio in Francia, della ILSE Pool Cup in Olanda e della German Cup di novembre, prevediamo di convocare anche alcuni atleti più giovani di interesse nazionale da poter inserire nelle squadre future. Tutto ciò nell'ottica del ricambio generazionale".