Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei Juniores Trionfo Azzurro

News Salvamento precedenti
images/joomlart/article/d56b1fa49686fa4d9409f94c18d3d52f.jpg

L'Italia si aggiudica i campionati continentali giovanili di nuoto per salvamento. Prima in classifica con 790 punti e nel medagliere con 11 ori. Chiusura con l'esibizione di salvataggio

OSTIA
Il lungomare di Ostia si tinge di Azzurro. Nonostante il maltempo abbia cindizionato le gare (due sono state annullate). L'Italia è stata grande anche in mare mantenendo fino alla fine il primo posto della classifica. La Nazionale Juniores di Giampaolo Longobardo ha vinto i Campionati Europei della categoria. Ha chiuso davanti a tutti, con 790 punti, seguita da Spagna e Germania (695,5 e 668,5). Meglio dello scorso anno, quando era arrivata seconda. Stasera la premiazione ufficiale.
Questa mattina nell'ultima giornata di prove oceaniche i nostri giovani baywatch hanno ottenuto due terzi posti con Eleonora Chirieleison e Nicolo Casini nello sprint sulla spiaggia (90 metri di corsa). Nel pomeriggio, dopo la conferenza stampa delle 16, allo stabilimento Battistini, si è svolta l'esibizione di salvataggio
In questi Campionati Europei Juniores di nuoto per salvamento l'Italia ha totalizzato 24 medaglie: 11 d'oro, 7 d'argento e 6 di bronzo. Diciannove in piscina (11, 4, 4) e cinque in mare e sulla spiaggia (3 d'argento, 2 di bronzo). Gli Azzurri avevano dominato anche le gare in piscina, ad Anzio, con 584 punti. Molto soddisfatto il CT della Nazionale Antonello Cano che si è complimentato con Longobardo e tutti i ragazzi, anche quelli dell'Italia B che ha gareggiato fuori classifica, e guarda al futuro con grande fiducia. "Abbiamo ricevuto i complimenti da parte di tutte le nazioni - ha aggiunto - per i risultati tecnici e l'organizzazione".
Soddisfatto anche il tecnico responsabile della Nazionale giovanile, Giampaolo Longobardo. "Riportiamo il titolo europeo in Italia dopo quattro anni. L'ultima vittoria era stata quella del 2002 in Bulgaria. Abbiamo vinto sia la classifica maschile che quella femminile e in mare abbiamo fatto grandi progressi, vincendo cinque medaglie, a dispetto di quanto accadeva in passato. Faccio i complimenti a tutti. Questo è un gruppo fantastico e molto affiatato. Erano quasi tutti all'esordio europeo e hanno mostrato personalità, trascinati dal nostro capitano Martina Mariti. Ringrazio la Federazione per il Centro Federale e gli spazi messi a nostra disposizione, che ci hanno permesso di crescere nelle gare oceaniche e perfezionarci in quelle in piscina".  
 
Classifica finale per Nazioni
 
ITALIA 790
SPAGNA 695,5
GERMANIA 668,5
FRANCIA 461
GBR 437
OLANDA 362
NORVEGIA 179
BELGIO 148
POLONIA 128
SVIZZERA 123
REP. CECA 97
UNGHERIA 84
 
Risultati completi