Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Rescue 2008<br>Italia, pioggia d'oro

News Salvamento precedenti
images/joomlart/article/2b1a8200f01df09890a091b940aa013e.jpg

Avvio travolgente degli Azzurri di Cano ai Mondiali di Salvamento in Germania. Nella prima giornata 5 ori, 2 argenti e 3 record europei

BERLINO
Cinque ori, due argenti e tre record europei. Inizio travolgente per gli azzurri guidati dal Commissario Tecnico Antonello Cano ai Campionati Mondiali di salvamento Rescue 2008 in corso a Berlino e Warnemunde fino a domenica. La soddisfazione del CT e del Vicepresidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Colica. "L'inizio è più che positivo. La squadra intera si sta dimostrando in ottima forma e ci auguriamo che possa confermare i risultati ottenuti al Rescue 2006 in Australia".
 
Le finali del 21 luglio
 
200 mt ostacoli D
1. Ying Lu (Cin) 2.09.03 RM
2. Erica Burato (LaPresse Torino) 2.09.16 RE
13. Marcella Prandi (CS Carabinieri) 2.18.68
 
200 mt ostacoli U
1. Federico Pinotti (Fiamme Oro Roma) 1.55.51 RE
5. Germano Proietti (Fiamme Oro Roma) 2.00.15
 
Staffetta ostacoli
1. Nuova Zelanda 1.39.55 RM
2. Italia (Pinotti, Fanella, Mosconi, Proietti) 1.41.42 RE
  
Staffetta ostacoli D
1. Italia (Buratto, Prandi, Prelle Cerquozzi) 1.54.87 
 
50 trasporto manichino D
1. Elena Prelle (Rane Rosse) 37.73
 
50 trasporto manichino U
1. Federico Pinotti (Fiamme Oro Roma) 31.34
 
100 trasporto manichino con pinne D
Isabella Cerquozzi (Salaria Nuoto) 1.01.92
   
consulta il sito ufficiale