Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Rescue 2008<br>Italia da record

News Salvamento precedenti
images/joomlart/article/06d0ac2a14683fa6bdf0ea0fd3d8556c.jpg

Si gonfia il bottino degli azzurri in Germania. Ieri e oggi 7 ori, 1 argento, 1 bronzo, 3 primati del mondo e 1 italiano. Da venerdi le gare oceaniche. Risultati

BERLINO
E' strepitosa la Nazionale di salvamento al Rescue 2008 in Germania. Nel secondo turno di gare gli azzurri di Antonello Cano hanno conquistato 4 medaglie d'oro (3 individuali e 1 con la staffetta), una medaglia bronzo e hanno stabilito 2 primati del mondo e 1 italiano.
Record mondiali per Nicola Ferrua nei 100 metri trasporto manichino con pinne con il tempo di 49”42 e per la staffetta mista femminile, composta da Buratto, Prandi, Prelle e Cerquozzi, che ha fermato il cronometro dopo 1’42”80. 
Successi anche per Germano Proietti nei 200 metri Super Lifesaver con 2’12”17 che vale il il record italiano (2'12"23 il precedente di Mariano Carpentieri, 5 aprile 2008 Riccione) e per Marcella Prandi nei 100 metri trasporto manichino con pinne in 58”02. Medaglia di bronzo per la staffetta mista maschile, formata da Pinotti, Fanella, Mosconi e Carpentieri, che ha chiuso in 1’32”42. Al termine della seconda giornata l’Italia è salita al primo posto della classifica per Nazioni, seguita da Nuova Zelanda e Australia.
Il Commissario Tecnico, Antonello Cano, con il suo staff composto da Paola Pelle e Massimiliano Tramontata, è pienamente soddisfatto per la conferma di grande professionalità e preparazione tecnica dei suoi atleti. 
“Questi risultati - ha detto il CT - sono frutto del grande lavoro svolto durante i due anni passati dall’ultimo Rescue in Australia. I ringraziamenti vanno sicuramente alla FIN che ci ha permesso di svolgere la preparazione nelle migliori condizioni e grande riconoscenza alle società e ai tecnici degli atleti convocati”.
Il Vicepresidente della FIN, Paolo Colica, presente al Rescue 2008, si è detto "orgoglioso di aver già potuto cantare così tante volte l’inno di Mameli insieme ai nostri atleti".
Oggi nella terza ed ultima giornata delle prove in piscina gli azzurri hanno conquistato altre tre medaglie d'oro e una d'argento e hanno stabilito un nuovo record del mondo. Successi di Federico Pinotti nel percorso misto con 1'03"49 e delle staffette 4x25 manichino femminile (Cerquozzi, Buratto, Prandi e Prelle) con 1'29"54 e maschile (Mosconi, Fanella, Pinotti e Proietti) con il primato mondiale di 1'11"39. Secondo posto di Erica Buratto nel percorso misto con il tempo di 1'16"34. 
Domani ci sarà la pausa di un giorno, per il trasferimento nella località marina di Warnemunde, a nord della Germania. Le gare riprenderanno venerdì e sabato con le prove oceaniche.
 
La finali del 23 luglio
 
Percorso misto femmine
2. Buratto Erica 1.16.34
4. Prelle Elena 1.19.81
 
Percorso misto maschi
1. Pinotti Federico 1.03.49
4. Mosconi Marco 1.04.85
 
Staffetta 4 x 25 Manichino femmine
1. Italia - Cerquozzi/Buratto/Prandi/Prelle 1.29.54
 
Staffetta 4X25 manichino maschi
1. Italia - Mosconi/Fanella/Pinotti/Proietti 1.11.39 RM
  
consulta il sito ufficiale


RESCUE 2008 - Berlino e Warnemunde
Risultati degli Azzurri
Le finali del 21 luglio - Piscina

200 mt ostacoli D
1. Ying Lu (Cin) 2.09.03 RM
2. Erica Burato 2.09.16 RE
13. Marcella Prandi 2.18.68

200 mt ostacoli U
1. Federico Pinotti 1.55.51 RE
5. Germano Proietti 2.00.15

Staffetta ostacoli
1. Nuova Zelanda 1.39.55 RM
2. Italia 1.41.42 RE
(Pinotti, Fanella, Mosconi, Proietti)

Staffetta ostacoli D
1. Italia 1.54.87
(Buratto, Prandi, Prelle Cerquozzi)

50 trasporto manichino D
1. Elena Prelle 37.73

50 trasporto manichino U
1. Federico Pinotti 31.34

100 trasporto manichino con pinne D
Isabella Cerquozzi 1.01.92

Le finali 22 luglio - Piscina

200 super lifesaver D
1. Katrin Altamann (Ger) 2.32.39
4. Elena Prelle 2.33.73
5. Martina Mariti 2.34.21

200 super lifesaver U
1. Germano Proietti 2.12.17 RI
4. Mariano Carpentieri 2.15.42

100 trasporto manichino con pinne D
1. Marcella Prandi 58.02
7. Isabella Cerquozzi 1.02.81

100 trasporto manichino con pinne U
1. Nicola Ferrua 49.42 RM

Staffetta mista D
1. Italia 1.42.80 RM
(Prelle, Pandi, Buratto, Cerquozzi)

Satffetta mista U
1. Cina 1.29.66 RM
3. Italia 1.32.41
(Pinotti, Mosconi, Fanella Carpentieri)

Lancio corda D
Italia (Cerquozzi, Prandi) squal.