Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Nuotare in sicurezza<br>Defibrillatore ad Avezzano

News Salvamento precedenti
images/joomlart/article/5acc087528a4312bdea38ba271ab796d.jpg

In collaborazione con il 118 della Regione Abruzzo, il Centro Federale promuove il "Basic Life Support Defibrillation" con tutti i suoi tecnici. Stasera, su Rai Tg Abruzzo, il servizio sulla lodevole iniziativa

AVEZZANO
Il Centro Federale di Avezzano promuove la sicurezza. Attraverso una sinergia posta in atto con il 118 della Regione Abruzzo, il Centro Federale ha avuto in dotazione un apparecchio defibrillatore per la rianimazione cardio-polmonare.
Su iniziativa del Direttore del Centro Massimo De Leonardis e dei cardiologi della piscina comunale Ezio De Pratti e Franco Cardilli, il personale tecnico - già in possesso del brevetto federale di assistente bagnanti - ha sostenuto un corso di abilitazione pro "Basic Life Support Defibrillation" che consente di intervenire tempestivamente in caso di necessità.
Il defibrillatore opera sul paziente ristabilendo il regolare battito cardiaco in caso di arresto cardio-respiratorio attraverso una scarica elettrica emessa da elettrodi adesivi e, contemporaneamente, effettua l'esame cardiaco.
L'iniziativa, posta in essere per la sicurezza di tutti i fruitori della piscina comunale di Avezzano, è stata oggetto di un servizio di approfondimento - "Sicurezza in piscina" - che sarà trasmesso da Rai Tg Abruzzo stasera alle 19.30. Sono intevenuti Massimo De Leonardis, Presidente del Centro Federale, Laura Del Sette, responsabile delle relazioni istituzionali della FIN, e Giuseppe Andreana in rappresentanza della Sezione Salvamento della FIN.