Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Soccorritori in moto d'acqua<br>Il report da Ragusa

News Salvamento precedenti

Si è svolto dal 25 al 28 giugno nella città siciliana il primo corso ufficiale organizzato dalla FIN in collaborazione con la FIM. Presenti 15 Assistenti Bagnanti

ROMA
Dal 25 al 28 giugno si è svolto a Ragusa il 1° Corso ufficiale per Conduttori e Soccorritori con moto d’acqua al quale hanno partecipato 15 Assistenti Bagnanti muniti di patente nautica.
Il corso è stato presentato presso la sede della Scuola Regionale dello Sport ed ha giovato della presenza delle massime autorità locali.
La Federazione Italiana Nuoto, in collaborazione con la Federazione Italiana Motonautica, sta promuovendo questo importante percorso formativo per rispondere alle esigenze della cultura e sicurezza acquatica e rendere ancora più  sicure le spiagge italiane.
Il corso è stato molto apprezzato e quanto prima ne sarà programmato un altro.
Durante lo svolgimento delle attività didattiche lo staff tecnico si è reso protagonista di un significativo soccorso, per le condizioni meteo marine, ad una piccola imbarcazione a remi che stava andando  alla deriva con a bordo sei ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 14 anni.
La FIN e la FIM ringraziano per il loro impegno e professionalità i docenti: Roberto Proietti, Claudio Bizzarri, Alessio Nifosì e per gli aspetti organizzativi e logistici il fiduciario provinciale Alessandro Ciaceri e la struttura della protezione civile coinvolte.