Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti Primaverili Tricolori da 10 e lode

News Salvamento precedenti
images/joomlart/article/ff6d4c5058345cb0356e0da0e37999c1.jpg

Quattro racord italiani assoluti nell'ultima giornata dei campionati di salvamento a Livorno, che si aggiungo ai sei primati precedenti. Le Rane Rosse Aqvasport vincono la classifica di società. Tutti i risultati .

LIVORNO
Tradizione confermata. Quattro record anche nella terza ed ultima gornata dei tricolori primaverili di salvamento a Livorno. Che si aggiungono ai sei dei primi due turni. Si tratta dei primati nazionali assoluti del lancio della corda e delle steffette manichino. Al lancio della corda (o salvagente) Giulia Levrero e Anna Taddei (Sportiva Sturla) hanno vinto col record di 14"20 migliorando il precedente limite di 15"10; Vincenzo Bernardini e Nicola Ferrua (Fiamme Oro Roma) hanno vinto col record di 11"40 abbassando il precedente di 11"80. La gara consiste nel recuperare il pericolante che è in acqua con una corda; al fischio dell'arbitro il soccorritore recupera la corda, la lancia verso il pericolante che è già in acqua; quest'ultimo l'afferra e viene recuperato aiutandosi con le gambe a stile libero fino all'arrivo. Il tempo si calcola dal fischio d'inizio al momento del tocco della parete di arrivo.
Nelle steffette manichino vittorie e primati italiani assoluti delle Rane Rosse Aqvasport con 1'25"76 con la femminile (Mozzanica, Mauri, Marzella e Molinari - precedente 1'28"66) e con 1'10"05 nella maschile (Fontana, Montesi, Legnani e Bermani – precedente 1'10"14). Società campione d'Italia primaverile le Rane Rosse Aqvasport cn 590,1 punti. Al secondo posto i Vigli del Fuoco Salza con 406,7 e al terzo la Fiamme Oro Roma con 284,2.
Dopo la selezione azzurra per gli Europei Assoluti, è sata definita anche la selezione per gli Europei Juniores dal 3 settembre a Copenaghen. I primi sei atleti che si sono qualificati (3 maschi e 3 femmine) sono Stefano Costamagna, Matteo Pierdomenico, Alessandro Fontana; Laura Pranzo, Giulia Levrero, Renata Fasano. Soddisfatto il tecnico responsabile della Nazionale Juniores Gianpaolo Longobardo. "Si è confermato il 90% degli atlti della squadra campione d'Europa giovanile. Molto bene le tre ragazze, così come Costamagna e Fontana. Ho visto in crescita Pranzo e Levrero e ho apprezzato la bella sorpresa di Pierdomenico, che si era già distinto ai campionati di Lingano. Ora attendiamo le gare oceaniche di Viareggio per convocare gli altri quattro atleti, due maschi e  due femmine, e completare la squadra Nazionale che si ritroverà in collegiale a Serapo la prima settmana di giugno".
 
Risultati on-line nella sezione dedicata 

CAMPIONATI ASSOLUTI PRIMAVERILI - Risultati 3^ giornata
Finale – lancio della corda F
1 G. Levrero-A. Taddei 14"20 RI
(Sportiva Sturla)
2 B. Riva-E. Tetta 16"00
(Sa-Fa Torino)
3 A. Argilla-C. Mancini 16"10
(Aurelia Nuoto Unicusano)

Finale – lancio della corda M
1 V. Bernardini-N. Ferrua 11"40 RI
(Fiamme Oro Roma)
2 S. Costagliola-F. Esposito 12"90
(CN Posillipo)
3 F. Balla-F. Gallo 13"50
(Sa-fa Torino)

Finale – staffetta mista F
1 Rane Rosse Aqvasport 1'45"71
(G. Fiorani, C. Pastorello, F. Mauri, M. Mozzanica)
2 Vigili del Fuoco Salza Torno 1'48"26
(C. Pidello, G. Borasi, C. Borasi, F. Porzionato)
3 CN Nichelino 1'48"68
(L. Pranzo, L. Grasso, S. Santamaria, L. Lancia)

Finale – staffetta mista M
1 Rane Rosse Aqvasport 1'30"92
(M. Montesi, R. Bianchi, M. Lentini, A. Fontana)
2 Fiamme Oro Roma 1'31"44
(F. Pinotti, S. Procaccia, F. Bonanni, N. Ferrua)
3 Marina Militare CS Nuoto 1'34"08
(D. Giuglar, M. Mosconi, F. Fanella, P. Bonaccorso)

Finale - staffetta manichino F
1 Rane Rosse Aqvasport 1'25"76 RI
(M. Mozzanica, F. Mauri, A. Marzella, F. Molinari)
2 Vigili del Fuoco Salza 1'29"71
(C. Pidello, G. Barisone, C. Stornello, C. Borasi)
3 CN Nichelino 1'32"19
(L. Grasso, M. Garro, L. Pranzo, A. Sciarrillo)

Finale – staffetta manichino M
1 Rane Rosse Aqvasport 1'10"05
(A. Fontana, M. Montesi, G. Legnani, E. Bermani)
2 Vigili del Fuoco Salza 1'11"18
(M. Candiloro, K. Garzino, S. Foggetti, S. Costamagna)
3 Fiamme Oro Roma 1'11"45
(M. Buccioni, S. Procaccia, F. Pinotti, R. Fiori)

Classifica finale per società
1 Rane Rosse Aqvasport 590,1
2 Vigili del Fuoco Salza Torino 406,7
3 Fiamme Oro Roma 284,2

Massimo Cicerchia
Nostro Inviato