Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati Assoluti Procaccia e Pranzo super!

News Salvamento precedenti

Simone stabilisce il record del mondo dei 100 manichino con pinne, Laura fissa il primato europeo dei 200 super lifesaver. Mondiale della steffetta 4x25 maschile delle Rane Rosse Aqvasport

LIVORNO
Mezza Nazionale è decisa! Prevalentemente quella in piscina. A completarla e bilanciarla, coprendo tutte le gare, ci penserà lo staff tecnico. Agli assoluti indoor di Livorno i primi sei assoluti si sono classificati per i Mondiali Rescue in programma ad Adelaide dal 7 all'11 novembre e i migliori sei giovani hanno staccato il pass per i Campionati Europei juniores che si svolgono dal 17 al 19 agosto in Svezia. Per le scelte tecniche il CT della Nazionale maggiore di salvamento Antonello Cano e il suo staff attendono due giorni, mentre il tecnico della giovanile Giampaolo Longobardo aspetta le prove oceaniche di categoria che sono in calendario dal 25 al 27 maggio a Viareggio.
 
Gli atleti qualificati per il Rescue 2012 sono Laura Pranzo (CN Nichelino), Erica Buratto (SMGM Team Lombardia), Chiara Pidello (VV FF Salza); Stefano Costamagna (Rane Rosse Aqvasport), Federico Pinotti (Fiamme Oro), Matteo Montesi (Rane Rosse Aqvasport). A questi si aggiungeranno le scelte tecniche (3+3). Gli atleti qualificati per gli Eurojunior 2012 sono Laura Pranzo (CN Nichelino), Federica Abois (Cairo M Acqui Terme), Alice Marzella (Rane Rosse Aqvasport); Alessandro Fontana (Rane Rosse Aqvasport), Francesco Giordano (Fiamme Oro), Marco Colorarto (Aqvasport Lario). A questi si aggiuneranno le scelte tecnche (2+2).
 
Ai cinque record di ieri, oggi se ne sono aggiunti sei, tutti di altissimo livello. Quattro addirittura nella stessa gara, i 100 trasporto manichino maschi. Questa mattina, nelle batterie di qualificazione Simone Procaccia (Fiamme Oro/Interamnia Fitness Teramo) iniziava la sua giornata straordinaria e stabiliva con 47"36 il nuovo primato, precedentemente detenuto con 47"41 da Francesco Bonanni. Nella batteria successiva Francesco Bonanni (Fiamme Oro/CC Aniene) con 47"14 si è ripreso il record del mondo. Nel pomeriggio, nella finale A, Simone Procaccia ha vinto e stabilito il nuovo primato mondiale con 46"46, seguito da Stefano Costamagna (Rane Rosse Aqvasport) anche lui sotto il record precedente con 46"97.
Record del mondo anche per i ragazzi delle Rane Rosse Aqvasport nella staffetta 4x25 manichino con 1'07"59 (Fontana, Costamagna, Legnani e Bermani) migliorando il precedente mondiale ed europeo di 1'07"95. Record d'Europa e giornata indimenticabile, da cerchiare in rosso sul calendario, per Laura Pranzo, 16 anni compiuti a dicembre: ha vinto i 200 super lifesaver con 2'26"83 (il precedente limite europeo era 2'28"59), si è avvicinata al record del mondo (2'26"46) e ha vinto la classifica individuale a punti conquistando di diritto la qualificazione al Rescue e agli Eurojunor. Hanno premiato il Presidente della Sezione Salvamento della FIN Vincenzo Vittorioso, il fiduciario provinciale FIN Antonello Braschi, il Commissario Tecnico della Nazionale assoluta Antonello Cano e il tecnico della Nazionale giovanile Giampaolo Longobardo.          
  
I vincitori delle gare della 2^ giornata
 
200 super lifesaver - Finali A
1. Laura Pranzo (NC Nichelino) 2'26"83 RE
1. Giovanni Legnani (Rane Rosse Aqvasport) 2'11"62
 
Manichino con pinne - Finali A
1. Marta Mozzanica (Rane Rosse Aqvasport) 56"74
1. Simone Procaccia (Fiamme Oro/Interamnia Fitness Teramo) 46"46 RM
 
Percorso misto - Finali A
1. Chiara Pidello (Vigili del Fuoco Salza) 1'12"63
1. Federico Pinotti (Fiamme Oro) 1'01"83
 
Staffetta 4x25 manichino F
1. CN Nichelino 1'26"91
Staffetta 4x25 manichino M
1. Rane Rosse Aqvasport 1'07"59 RM
 
Il podio della classifica di società
 
1. Rane Rosse Aqvasport 586,6
2. Fiamme Oro Roma 283,9
3. Vigili del Fuoco Salza 222,8
 
I vincitori delle gare della 1^ giornata
 
Manichino pinne e torpedo - Finali A
1. Matteo Montesi (Aqvasport Rane Rosse) 51"94 RM
1. Isabella Cerquozzi (Aurelia Nuoto Unicusano) 1'01"39
 
Manichino - Finali A
1. S. Costamagna (Aqvasport Rane Rosse) 29"61 RIC
1. Chiara Pidello (Vigili del Fuoco Salza To) 36"05
 
Nuoto con ostacoli - Finali A
1. Niccolò Maschi (Fondazione Bentegodi) 1'58"54
1. Erica Buratto (SMGM Team Lombardia) 2'09"91
 
Staffetta mista M
1. Aqvasport Rane Rosse 1'32"08
Staffetta mista F
1. Aqvasport Rane Rosse 1'45"01
 
Staffetta ostacoli M
1. Fondazione Bentegodi 1'41"53 RIC
Staffetta ostacoli F
1. SaFa 2000 Torino 1'55"28 RI
 
Risultati completi




Massimo Cicerchia
Nostro inviato