Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei Lifesaving. Subito record del mondo e 14 medaglie

Salvamento
images/large/TeamItalia_Lifesaving_Euro2021_Ritaglio1.jpg

Partenza esplosiva degli azzurri ai XIV Europei Lifesaving e Surf Lifesaving Open e XXV Youth a Castellon de la Plana, nel mediterraneo occidentale, a poco più di 70 chilometri da Valencia. Nella prima giornata di gare in piscina, dopo quella inaugurale a cui ha fatto seguito la SERC - Simulated Emergency Response Competition, il team Italia conquista 14 medaglie (5 d'oro, 5 d'argento e 4 di bronzo) e stabilisce il record del mondo di categoria con la staffetta 4x50 ostacoli youth. Mattia D'Ippolito, Davide Gianaroli, Alessandro Marchetti e Simone Locchi si impongono in 1' 42"11 e cancellano il precedente di 1'42"24 del 26 settembre 2019 a Riccione nuotato dai ragazzi dello Sporting Club Noale Marconato, Iovine, Vianello e Berto. Alle 12 medaglie in corsia si aggiungono le due di bronzo nel lancio del salvagente con le coppie open: Paola Lanzilotti-Helene Giovanelli e Andrea Niciarelli-Francesco Ippolito. Il lancio del salvagente consiste nella simulazione realistica del recupero del pericolante con la fune.

200 ostacoli Open F
5. Francesca Cristetti 2'10"38 (2'12"94 in batteria)
7. Helene Giovannelli 2'13"75 (2'14"39 in batteria)

200 ostacoli Open M
2. Francesco Ippolito 1'58"32 (2'00"28 in batteria)
4. Fabio Pezzotti 1'59"81 (2'00"67 in batteria)

200 ostacoli Youth F
1. Giulia Vetrano 2'08"02 (2'11"10 in batteria)
2. Gioia Mazzi 2'14"50 (2'16"72 in batteria)

200 ostacoli Youth M
1. Simone Locchi 1'58"39 (2'04"44 in batteria)
2. Alessandro Marchetti 1'59"80 (2''03"55 in batteria)

4x50 ostacoli Open M
2. Italia 1'40"33 (1'41"44 in batteria)
Pezzotti, Niciarelli, Ferro, Ippolito

4x50 ostacoli Open F
4. Italia 1'55"19 (1'56"08 in batteria)
Giovanelli, Lanzilotti, Volpini, Cristetti

4x50 ostacoli Youth M
1. Italia 1'42"11 RMJ
D'Ippolito, Gianaroli, Marchetti, Locchi
precedente 1'42"24 del 26/09/2019 a Riccione Sporting Club Noale (Marconato, Iovine, Vianello, Berto)

4x50 ostacoli Youth F
1. Italia 1'53"00
Dibellonia, Mazzi, Vetrano, Pasquino

100 manichino pinne e torpedo Open F
1. Federica Volpini 57"79 (59"81 in batteria)
9. Paola Lanzilotti 59"81 (1'05"05 in batteria)

100 manichino pinne e torpedo Open M
4. Andrea Niciarelli 51"88 (51"44 in batteria)

100 manichino pinne e torpedo Youth F
3. Masha Giordano 59"92 (59"19 in batteria)
4. Elisa Dibellonia 1'02"92 (1'02"13 in batteria)

100 manichino pinne e torpedo Youth M
2. Davide Cremonini 53"88 (54"78 in batteria)
3. Mattia D'Ippolito 53"96 (54"10 in batteria)
 

TeamSerc Euro2021 Ritaglio2
Quinto posto per la SERC Open (Vittoria Borgnino, Andrea Niciarelli, Cornelia Rigatti e Mauro Ferro) che guadagna 13 punti in classifica; settima la SERC Youth (Maddalena Daraio, Davide Gianaroli, Masha Giordano e Alessandro Marchetti) che ottiene 11 punti.

Risultati completi