Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Verso Riccione 2020. Riunita la Commissione Sport ILS

Salvamento
images/large/COMMISSIONE.ILS.jpg
In occasione dei campionati assoluti Lifesaving, è riunita a Riccione, presso lo Stadio del Nuoto, la Commissione Sport mondiale della ILS, International LifeSaving Federation. Due giorni di lavori, oggi e domani, alla presenza del Segretario Generale della ILS, il belga Harald Vervaecke, dell'event director John Martin e dell'esecutive director Karin Obus. All'ordine del giorno il feedback dei mondiali di Adelaide 2018, i report continentali delle aree Europa, America, Asia, Africa, Oceania e il progress report dei mondiali di Riccione 2020 con una attenzione particolare rivolta alla sede e alla preparazione dell'evento. Il programma è stato illustrato dal membro ILS rappresentante dell'Italia Giorgio Quintavalle. I lavori proseguono domenica 26 maggio con la seconda giornata del meeting e lunedì 27 con la visita ai campi gara. I prossimi campionati del mondo di nuoto per salvamento sono in calendario dal 14 settembre al 3 ottobre 2020. La Commissione Rescue della ILS, in cui l'Italia è rappresentata da Giuseppe Andreana, si riunirà, invece, il prossimo ottobre in Sudafrica ed a settembre 2020 a Riccione, in occasione delle gare iridate. Ma prima, dal 17 al 30 settembre prossimi, a Riccione si svolgeranno i campionati europei di salvamento.
 
Commissione Sport ILS
 
Presidente Dave Thompson (AUS)
Segretario Jelle Meintsma (RSA)
 
Membri
Anni Gardiner (AUS)
Cartsen Schiepphorst (GER)
Edward Zebrowski (USA)
Eilkhan Nourimazandarani (IRI)
Giorgio Quintavalle (ITA)
Greg Allum (AUS)
Marta Cuetos (ESP)
Perry Smith (CAN)
Rob Phillips (GBR)
Sameh El-Shazly (EGY)
Shu Miyabe (JPN)
Stephanie Andrews (GBR)
Wayne Franich (NZL)
Wim Nuyens (BEL)

Foto Giorgio Scala/Deepbluemedia.eu