Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Lifesaving e Surflifesaving. Riccione capitale mondiale del salvamento

Salvamento
images/large/riccione_23052019.jpg
Il countdown di Euro Salvamento Riccione 2019 è già iniziato. Tra 110 giorni la “Perla Verde dell’Adriatico”, tra le principali mete turistiche della riviera romagnola, ospiterà i campionati europei Lifesaving. L’appuntamento europeo con il nuoto per salvamento, in calendario dal 17 al 30 settembre, non è l’unico per il comune di Riccione, che il prossimo anno, dal 14 settembre al 3 ottobre 2020, sarà sede dei campionati del mondo di specialità.
In attesa dei grandi eventi internazionali, la città si appresta a ricevere i campionati nazionali Lifesaving e Surflivesaving. Quattro campionati, un Grand Prix e un Trofeo racchiusi in un evento unico, che farà anche da test in previsione europea. Gare in piscina e prove in mare dal 25 maggio al 1° giugno. Si comincia il 25 e 26 nella vasca indoor dello Stadio del Nuoto di Via Monterosa con gli assoluti primaverili Lifesaving e il Grand Prix esordienti A, il 27 maggio è previsto il campionato assoluto a squadre dove si assegna lo scudetto del salvamento con lo stesso criterio tecnico consolidato nel nuoto (in questo caso piscina al mattino e mare il pomeriggio). Il 28 e 29 maggio si passa alle gare senza cronometro al Bagno7, sul lungomare che porta a Misano, con il campionato assoluto Surflifesaving, il 30 maggio c’è l’Open Surf Sky Race (il trofeo open di kajak oceanico introdotto quest’anno in convenzione con la Federazione Italiana Canoa Kayak) e dal 30 maggio al 1° giugno gran finale con il campionato nazionale di categoria Surflifesaving.
Numeri importanti contraddistinguono la manifestazione che definirà le due squadre National Team e Youth per i prossimi Europei: 800 atleti e 53 società sono previsti ai categoria, 300 atleti e 44 società agli assoluti in piscina e 250 atleti e 34 società agli assoluti in mare, 234 atleti di 23 società sono invece iscritti al campionato nazionale a squadre di serie A, B e C.           
Sono undici anni consecutivi che Riccione ospita gli assoluti primaverili di nuoto e sei che riceve le principali manifestazioni nazionali ed internazionali di nuoto per salvamento, a cominciare dagli europei junior di settembre 2013.
 
Le gare in piscina - 25 e 26 maggio
 
50 metri manichino
100 metri manichino con pinne
100 metri manichino pinne e torpedo
100 metri percorso misto
200 metri ostacoli
200 metri super lifesaver
4x25 manichino
4x50 ostacoli
4x50 mista
4x50 lifesaver (2 maschi e 2 femmine)
 
Il campionato a squadre – 27 maggio
 
Piscina
50mt Trasporto Manichino
100mt Trasporto Manichino con Pinne
100mt Trasporto Manichino con Pinne e Torpedo
100mt Percorso Misto
200mt Nuoto con Ostacoli
200mt Super Lifesaver
4x50 Staffetta Mixed Pool Lifesaver
 
Mare
Sprint sulla spiaggia
Gara nel frangente
Gara con la Tavola
Bandierine sulla spiaggia
Surf Sky
Oceanman e Oceanwoman 
Staffetta Mixed Ocean Lifesaver
 
Le prove oceaniche 28 maggio/1 giugno
 
Sprint sulla spiaggia
Gara nel frangente
Gara con la tavola
Bandierine sulla spiaggia
Surf Sky
Oceanman/Oceanwoman
Staffetta tavola
Staffetta 4x90 sprint
Staffetta Oceanman/Oceanwoman
Staffetta torpedo
 
RIUNIONI INTERNAZIONALI. A Riccione, il 25 e 26 maggio, in occasione dei campionati assoluti Lifesaving, si riunisce la commissione sport mondiale della ILS, International LifeSaving Federation. I lavori proseguiranno lunedì 27 maggio con una riunione organizzativa alla quale saranno presenti anche il Segretario Generale della ILS Harald Vervaecke, l'Event Director della ILS e vice presidente della ILSE John Martin e i membri internazionali, gli australiani Dave Thompson e Greg Allum, il sudafricano Jelle Meintsma e l'italiano Giorgio Quintavalle. La settimana scorsa a Cipro, invece, si è tenuto il board della ILSE, International LifeSaving Federation of Europe.

Foto Deepbluemedia.eu