Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali 2016. Azzurri dal cuore d'oro

Salvamento
images/joomlart/article/021acad3d2aad8934e6ef0ac7354a9d2.jpg

"Dedicheremo tutte le nostre medaglie alle famiglie colpite dal terremoto del centro Italia. Nuoteremo anche per loro". Federico Pinotti, capitano della Nazionale di salvamento, parla a nome dei compagni, anche di quelli della squadra juniores. Gli azzurri hanno accolto subito la proposta del presidente della Sezione Salvamento della FIN Vincenzio Vittorioso, partito al seguito della squadra.
Martedì 6 settembre a Eindhoven iniziano i campionati del mondo di nuoto per salvamento. Alle 14.30 c'è la SERC (simulazione di salvataggio a squadre) e alle 18 la cerimonia di apertuna nella piscina intitolata a Peter van den Hoogenband. Gli azzurri sono iscritti alla SERC con Alice Marzella, Federico Gilardi, Federico Pinotti e Daniele Sanna. Mercoledì 7 settembre nello stesso impianto che ha ospitato gli Europei di nuoto 2007 e di pallanuoto 2012 scattano le gare in piscina degli assoluti e a Noordwijk, a 160 chilometri di distanza, le gare oceaniche degli junior. Venerdì 9 settembre turno di riposo e trasferimenti delle squadre, sabato 10 e domenica 11 gare invertite. E' la XVI edizione del mondiale di salvamento, la prima che viene equiparata anche nella definizione ai mondiali delle altre discipline sportive (fino all'anno scorso si chiamava Rescue) in seguito alla decisone della commissione internazionale nel board di febbraio scorso al Polo Natatorio - Centro Federale di Ostia.
La Nazionale maggiore è arrivata in Olanda ieri ed ha iniziato ad allenarsi nella piscina di gara. La giovanile è arrivata oggi a Eindhoven e si è subito trasferita a Noordwijk. Ieri sera, dopo cena, il presidente della Sezione Salvamento della FIN Vincenzo Vittorioso si è intrattenuto con i ragazzi. "Sono contento di essere con voi in questa bellissima esperienza sportiva e sociale e voglio trasmettervi tutto il mio entusiasmo, il mio orgoglio e la mia fiducia nei vostri confronti. So come avete lavorato e quanto vi siete impegnati. Io ci credo e sono certo che saprete farvi onore. Il proposito di dedicare le medaglie e i buoni risultati che verranno alle vittime del terremoto e a tutte le persone colpite dal sisma che il 24 agosto ha ferito a morte una parte della nostra cara e bella Italia ha un significato forte e dovrà renderci ancora più forti in acqua e fuori. Sono soddisfatto che condividiate questa idea. In bocca al lupo a tutti e godetevi ogni momento di questo mondiale".


La Nazionale Assoluta. Commissario tecnico Antonello Cano. Atleti: Francesco Bonanni (Fiamme Oro Roma/CC Aniene), Samantha Ferrari (Fiamme Oro Roma), Rossella Fimiani (Aquatica Torino), Federico Gilardi (Rari Nantes Torino), Cristina Leanza (Aquatica Torino), Alice Marzella (Rane Rosse), Silvia Meschiari (Fiamme Oro Roma), Andrea Niciarelli (Fiamme Oro Roma), Federico Pinotti (Fiamme Oro Roma), Mattia Ponziani (Fiamme Oro Roma), Daniele Sanna (Rane Rosse), Federica Volpini (Fiamme Oro). Completano lo staff il coordinatore della commissione tecnica, membro ILS e ILSE e team manager Giorgio Quintavalle, il presidente della Sezione Salvamento della FIN Vincenzo Vittorioso, i tecnici federali Giorgiana Emili e Massimiliano Tramontana e il medico Andrea Felici.


La Nazionale Giovanile. Tecnico responsabile Giovanni Anselmetti. Atleti: Cristian Barbati (Rari Nantes Torino), Valeria Cappelletti (Rane Rosse), Brian Clocchiatti (Gorizia Nuoto), Gianluca Fontana (Rane Rosse), Lorenzo Mattei (Interamnia Fitness), Serena Nigris (Orizzonti Coop Udine), Sara Palmisano (Polisportiva Ronciglione Capranica), Bruna Pesole (Amici Nuoto Riva), Greta Pezziardi (Rari Nantes Torino), Edoardo Giuseppe Pirola (Nuotatori Milanesi), Alessandro Pinzuti (Sport Cortona), Martina Repetto (Sportiva Sturla). Lo staff è completato dall'assistente tecnico Daniele Bearzotti e dal fisioterapista Simone Pesci.


Nazionale Assoluta – Gare in piscina – 7 e 8 settembre


Francesco Bonanni (Fiamme Oro Roma/CC Aniene)
100 manichino con pinne


Samantha Ferrari (Fiamme Oro Roma)
100 manichino con pinne
200 superlifesaver


Rossella Fimiani (Aquatica Torino)
200 ostacoli
100 manichino pinne e torpedo


Federico Gilardi (Rari Nantes Torino)
200 ostacoli
100 manichino pinne e torpedo
200 superlifesaver


Cristina Leanza (Aquatica Torino)
50 manichino
100 percorso misto


Alice Marzella (Rane Rosse)
50 manichino


Silvia Meschiari (Fiamme Oro Roma)
200 ostacoli
100 percorso misto
200 superlifesaver


Andrea Niciarelli (Fiamme Oro Roma)
100 manichino con pinne
100 manchino pinne e torpedo


Federico Pinotti (Fiamme Oro Roma)
100 percorso misto
200 superlifesaver


Mattia Ponziani (Fiamme Oro Roma)
50 manichino
100 percorso misto


Daniele Sanna (Rane Rosse)
200 ostacoli
50 manichino


Federica Volpini (Fiamme Oro)
100 manichino con pinne
100 manichino pinne e torpedo


Nazionale Giovanile – Gare piscina – 10 e 11 settembre


Cristian Barbati (Rari Nantes Torino)
100 percorso misto
100 superlifesaver


Valeria Cappelletti (Rane Rosse)
100 manichino con pinne
100 manichino pinne e torpedo


Brian Clocchiatti (Gorizia Nuoto)
200 ostacoli


Gianluca Fontana (Rane Rosse)
100 manichino con pinne
100 manichino pinne e torpedo


Lorenzo Mattei (Interamnia Fitness)
50 manichino
100 manichino con pinne
100 manichino pinne e torpedo


Serena Nigris (Orizzonti Coop Udine)
200 ostacoli
50 manichino
100 percorso misto


Sara Palmisano (Polisportiva Ronciglione Capranica)
100 manichino pinne e torpedo
100 superlifesaver


Bruna Pesole (Amici Nuoto Riva)
200 ostacoli


Greta Pezziardi (Rari Nantes Torino)
50 manichino
100 percorso misto
100 superlifesaver


Edoardo Giuseppe Pirola (Nuotatori Milanesi)
100 superlifesaver


Alessandro Pinzuti (Sport Cortona)
200 ostacoli
50 manichino
100 percorso misto


Martina Repetto (Sportiva Sturla) 
100 manichino con pinne


Nazionale Assoluta – Gare oceaniche – 10 e 11 settembre


Francesco Bonanni (Fiamme Oro Roma/CC Aniene)


Samantha Ferrari (Fiamme Oro Roma)
frangente
canoa
tavola
ocean woman


Rossella Fimiani (Aquatica Torino)


Federico Gilardi (Rari Nantes Torino)
frangente
90 sprint sulla spiaggia
tavola


Cristina Leanza (Aquatica Torino)
90 sprint sulla spiaggia


Alice Marzella (Rane Rosse)
bandierine
90 sprint sulla spiaggia


Silvia Meschiari (Fiamme Oro Roma)
frangente
ocean woman


Andrea Niciarelli (Fiamme Oro Roma)
bandierine
90 sprint sulla spiaggia
canoa
tavola
ocean man


Federico Pinotti (Fiamme Oro Roma)
canoa


Mattia Ponziani (Fiamme Oro Roma)
bandierine


Daniele Sanna (Rane Rosse)
frangente
ocean man


Federica Volpini (Fiamme Oro)
bandierine
canoa
tavola


Nazionale Giovanile – Gare oceaniche – 7 e 8 settembre


Cristian Barbati (Rari Nantes Torino)
tavola
ocean man


Valeria Cappelletti (Rane Rosse)
canoa


Brian Clocchiatti (Gorizia Nuoto)
frangente
canoa


Gianluca Fontana (Rane Rosse)
bandierine
90 sprint sulla spiaggia


Lorenzo Mattei (Interamnia Fitness)
bandierine
90 sprint sulla spiaggia


Serena Nigris (Orizzonti Coop Udine)
canoa
ocean woman


Sara Palmisano (Polisportiva Ronciglione Capranica)
frangente


Bruna Pesole (Amici Nuoto Riva)
bandierine
frangente
tavola


Greta Pezziardi (Rari Nantes Torino)
90 sprint sulla spiaggia


Edoardo Giuseppe Pirola (Nuotatori Milanesi)
canoa
tavola
ocean man


Alessandro Pinzuti (Sport Cortona)
frangente


Martina Repetto (Sportiva Sturla)
bandierine
90 sprint sulla spiaggia
tavola
ocean woman


LE EDIZIONI PRECEDENTI. La prima edizione del Rescue della ILSF - International Lifesavong Federation - risale al 1986 a Vancouver in Canada. Successivamente nel 1988 a Southport in Australia, nel 1990 a Lubecca in Germania, nel 1992 a Shimoda in Giappone. La prossima a Eindhoven e Noordwijk in Olanda è la sedicesima e la prima che viene equiparata anche nella definizione ai mondiali di tutte le altre discipline sportive. I migliori piazzamenti azzurri nella classifica generale National team (piscina + mare) sono stati i due terzi posti del 2004 a Viareggio e 2008 a Berlino.
LE PROSSIME EDIZIONI DEI MONDIALI E WORLD GAMES. I mondiali del 2018 si disputeranno ad Adelaide, quelli del 2020 sono stati assegnati all'Italia; i World Games 2017 si terranno in Polonia e quelli del 2020 negli Stati Uniti.   


Albo d’oro Rescue - Mondiali di Salvamento - ultimi 20 anni


1994 – Cardiff/Newquay – AUS Surf Lifesaver / NZL / RSA
1996 – Durban – AUS / NZL / RSA / … 8. ITA
1998 – Auckland – AUS / NZL / CAN
2000 – Sydney – AUS Surf / AUS Royal / GER /… 7. ITA
2002 – Orlando/Daytona – AUS Surf / AUS Royal / NZL / … 9. ITA
2004 – Viareggio – AUS / GER / ITA
2006 – Geelong/Lorne – AUS / NZL / RSA / ITA
2008 – Berlino/Warnemunde – AUS / NZL / ITA
2010 – Alessandria d’Egitto – AUS / NZL / GER / ITA
2012 – Adelaide – NZL / AUS / FRA / ITA
2014 – Montpellier – NZL / AUS / FRA / … 5. ITA


Albo d’oro Rescue - Mondiali di Salvamento Juniores


2012 – Adelaide – AUS / NZL / ESP
2014 – Montpellier – AUS / NZL / GER / ITA

Il sito dei Mondiali 2016

Le shede degli Azzurri

Foto G. Emili