Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti lifesaving. Tris di record

Salvamento
images/joomlart/article/b90a15bad57ed49bf9641b774587d561.jpg

Riccione chiude cinque giorni da "capitale" del salvamento con i campionati assoluti lifesaving allo Stadio del Nuoto. Stabiliti un record del mondo assoluto, uno youth e un primato italiano cadetti. Le luci della ribalta sono per Jacopo Musso (Rari Nantes Torino) che in 49''61 stabilisce il primato mondiale dei 100 manichino pinne torpedo, migliorando il 49''63 che lui stesso stabilì lo scorso 22 aprile agli assoluti primaverili a Milano; alle sue spalle il compagno di squadra Davide Petruzzi in 51''19 e Lorenzo Mattei (Interamnia Fitness) che nuota in 52''96 record italiano cadetti (precedente 53''21 del 21/04/2012 di Stefano Costamagna). Valeria Cappelletti (Rane Rosse) migliora il record mondiale ed europeo youth nei 100 manichino pinne torpedo che vince in 59''92. La 18enne di Segrate toglie settecentesimi al vecchio limite che proprio lei stabilì ai Mondiali giovanili di Eindhoven il 22 settembre 2016. Classifica per società vinta dalla In Sport Rane Rosse con 493 punti, davanti alle Fiamme Oro con 379.50 punti e alla Rari Nantes Torino terza con 238.25.


I podi delle finali


200 manichino fem
1. Silvia Meschiari (Fiamme Oro) 2'12''19
2. Elisa Bortasi (Uisp River Borgaro) 2'12''46
3. Jennifer Martiradonna (Marina Militare) 2'15''41


200 manichino mas
1. Federico Gilardi (RN Torino) 1'57''14
2. Sasha Andrea Bartolo (SC Alessandria) 1'58''08
3. Jacopo Musso (RN Torino 2'00''86)


4x50 ostacoli fem
1. Marina Militare 1'56''14
Tempera, Borgnino, Martiradonna, Padovano
2. Rane Rosse 1'56''48
3. Fiamme Oro 1'58''34


4x50 ostacoli mas
1. Rane Rosse 1'41''56
Sala, Wieck, Sanna, Ertel
2. Sporting Club Noale 1'42''26
3. Gorizia Nuoto 1'44''50


Lancio della corda fem
1. Sporting Club Noale 14''56
Gasparetto, Scapolan
2. Nuotatori Modenesi 14''97
3. Marina Militare 15''92


Lancio della corda mas
1. Rane Rosse  12''01
Wieck, Lentini
2. Sportiva Sturla 12''73
3. Nuotatori Modenesi 14''17


100 percorso misto fem
1. Silvia Meschiari (Fiamme Oro) 1'14''62
2. Vittoria Borgnino (Marina Militare) 1'14''68
3. Samantha Ferrari (Fiamme Oro) 1'14''91
*Nella classifica open al primo posto Zara Williams (Rane Rosse) 1'12''86


100 percorso misto mas
1. Mattia Ponziani (Fiamme Oro) 1'01''49
2. Sasha Bartolo (SC Alessandria) 1'02''57
3. Denis Scroccaro (SC Noale) 1'03''84
*Nella classifica open al primo posto Danny Wieck (Rane Rosse) 1'00''72 e al terzo posto Christian Ertel (Rane Rosse) 1'03''73


100 manichino pinne torpedo
1. Valeria Cappelletti (Rane Rosse) 59''91 RWJ-REJ
2. Federica Volpini (Fiamme Oro) 1'00''46
3. Greta Pezziardi (RN Torino) 1'01''69
*Nella classifica open al primo posto Justine Weyders (Rane Rosse) 59''58


100 manichine pinne torpedo
1. Jacopo Musso (RN Torino) 49''61 RM-RE
2. Davide Petruzzi (RN Torino) 51''19
3. Lorenzo Mattei (Interamnia Fitness) 52''96 RIC
Nella classifica open al terzo posto Danny Wieck (Rane Rosse) 51''70 e al quarto posto Kevin Lehn (Rane Rosse) in 52''96


Staffetta 4x25 manichino fem
1. Rane Rosse 1'22''66
Dalaola, Rousseau, Marzella, Williams
2. Marina Militare 1'26''00
3. Fiamme Oro 1'27''71


Staffetta 4x25 manichino mas
1. Rane Rosse 1'07''62
Wieck, Ertel, Lentini, Sanna
2. Sportmania Scafati 1'08''73
3. Fiamme Oro 1'11''90


100 manichino pinne fem
1. Samantha Ferrari (Fiamme Oro) 53''42
2. Federica Volpini (Fiamme Oro) 53''76
3. Lucrezia Fabretti (Sergio De Gregorio) 54''00


100 manichino pinne mas
1. Andrea Vittorio Piroddi (Fiamme Oro) 46''32
2. Lorenzo Mattei (Interamnia Fitness) 47''39
3. Jacopo Musso (RN Torino) 47''92


50 trasporto manichino fem
1. Alice Marzella (Rane Rosse) 37''47
2. Alessia Locchi (Sergio De Gregorio) 37''51
3. Andrea Allais (Libertas Nuoto Chivasso) 37''68
Nella classifica open al primo posto Zara Williams (Rane Rosse) 34''79


50 trasporto manichino mas
1. Marcello Paragallo (Gym Sportmania) 29''32
2. Sasha Bartolo (SC Alessandria) 29''59
3. Daniele Sanna (Rane Rosse) 30''41
Nella classifica open al primo posto Danny Wieck (Rane Rosse) 28''56


200 super lifesaver fem
1. Samantha Ferrari (Fiamme Oro) 2'25''26
2. Silvia Meschiari (Fiamme Oro) 2'28''34
3. Vittoria Borgnino (Marina Militare) 2'31''85
Nella classifica open al secondo posto Magali Rousseau (Rane Rosse) 2'28''14


200 super lifesaver mas
1. Federico Gilardi (RN Torino) 2'06''68
2. Daniele Sanna (Rane Rosse) 2'09''02
3. Davide Petruzzi (RN Torino) 2'13''37


4x50 mista fem
1. Rane Rosse 1'43''18
Esposito, Cappelletti, Rousseau, Weyders
2. Fiamme Oro 1'45''54
3. Marina Militare 1'45''95


4x50 mista mas
1. Pol. Verdeaqua L'Aquila 1'30''54
Ferri, Scarsella, Miconi, Santarelli
2. Rane Rosse 1'32''58
3. RN Torino 1'32''86


Classifica per società (35 a punti)
1. Rane Rosse 493.00
2. Fiamme Oro 379.50
3. RN Torino 238.25


Consulta i risultati ufficiali