Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Bis di Venturini nella 10 Km Ai Mondiali anche la Vitale

News Fondo precedenti
images/joomlart/article/1d5fdecdd2a5281e747a8547748c6c95.jpg

Il Campione europeo della 5 Km bissa il successo di ieri nella doppia distanza. Conquista il pass per Montreal anche l'esordiente Vitale. La soddisfazione del Ct Giuliani. Sabato prossimo la 25 Km

BRACCIANO
Bis di Fabio Venturini. Sorpresa di Federica Vitale. Le selezioni iridate della 10 chilometri hanno regalato un'altra giornata di emozioni e di "sprint" al nuoto di fondo italiano.
Al lago di Bracciano, teatro delle gare, hanno prevalso il campione europeo della 5 Km, Fabio Venturini (Marina Militare) in 1h45'12, che così ha bissato il successo di ieri, e la giovane promessa Federica Vitale (Aniene - 1h57'29), alla prima gara probante della carriera.
Soddisfatto il Ct Massimo Giuliani che esalta la prestazione di Venturini - "Un ragazzo dalle grandi qualità umane e atletiche, esempio per tutti" - e il coraggio della Vitale - "So che ha saltato molti allenamenti per conseguire la laurea allo IUSM due mesi fa, eppure ha condotto una gara tatticamente perfetta: è rimasta in gruppo e poi ha vinto lo sprint". "Sono molto contento per i progressi che sta compiendo il settore femminile - conclude Giuliani - Fino a due anni fa non era neanche immaginabile che le ragazze potessero nuotare sui 5 Km/h; oggi è una realtà".
Le gare sono state entrambe avvincenti e decise dalle ultime bracciate. Nella prova maschile il gruppo si è spaccato subito con Venturini, Ferretti, Cleri ed Ercoli in testa. A un chilometro dall'arrivo Ercoli, argento iridato nei 1500 sl in vasca corta a Indianapolis, si è ritirato, lasciando solo il podio. Venturini, in coda, ha alzato il ritmo, passato in testa e resistito agli attacchi.
La selezione tra le donne invece è iniziata ai 5 Km. Paoloni e Fumei, dopo un'avventata fuga, hanno pagato la stanchezza e sono state inghiottite dal gruppo a 2-3 Km dall'arrivo. Allo sprint l'esordiente Vitale ha poi battuto le più esperte Pasquali e Romiti.
Sabato 4 giugno, sempre a Bracciano, le 25 chilometri.

SELEZIONI MONDIALI: PROGRAMMA E RISULTATI
10 CHILOMETRI MASCHILE

1. Fabio Venturini (Marina Militare) 1h45'12
2. Luca Ferretti (UN Amaranto) 1h45'15
3. Valerio Cleri (CS Esercito) 1h45'25
4. Samuele Pampana (Carabinieri) 1h45'27
5. Marco Formentini (Carabinieri) 1h45'28
6. Volpini (Fiamme Oro), 7. Valenti (Fiamme Oro),
8. Parla (Fiamme Gialle), 9. Menoni (Fiamme Oro),
10. Pupulin (President Bologna), 11. Pilotti
(President Bologna); Ercoli (Aurelia) rit.

10 CHILOMETRI FEMMINILE

1. Federica Vitale (Aniene) 1h57'29
2. Melissa Pasquali (Fiorentina Nuoto) 1h57'31
3. Alessandra Romiti (Nuoto Colleferro) 1'57'33
4. Eva Crestacci (Esercito) 1h57'44
5. Alessia Paoloni (Vela Nuoto Iece) 1h58'00
6. Fangio (UN Amaranto), 7. Bresolin (La Fratellanza),
8. Fumei (Metanopoli)

PROSSIMO APPUNTAMENTO
4 GIUGNO - 25 km -
ore 9.00
Bracciano Lungolago Argenti