Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti e Coppa Len L'estate del Fondo

News Fondo precedenti
images/joomlart/article/d504d5bde1c97420b8b5ff23afe35a94.jpg

Agosto denso di appuntamenti per gli atleti azzurri. Dal secondo posto di Cleri nella superfinal di Klink, alla doppietta di Bolzonello ai tricolori. Le conferme di Paoloni e Romiti e il record tentato da Menoni

ROMA
ROMA - Agosto all'insegna del nuoto di lunga distanza. Il tentativo  di Simone Menoni di attraversare la Manica, ha chiuso ieri un mese denso di avvenimenti che hanno visto gli azzurri protagonisti sia in campo nazionale che internazionale. Su tutti Valerio Cleri, portacolori dell'Esercito, che è giunto secondo nella classifica generale di Coppa Len, dietro al tedesco Thomas Lurz. Cleri (nella foto) è stato protagonista delle Superfinal di Klink in Germania, dove è giunto secondo nella 10 km in 1h 54'16" con 2 secondi in meno del neo campione mondiale della 5 km di Montreal Thomas Lurz, che lo ha preceduto anche nella classifica generale: 80 punti per il tedesco, 69 per l'azzurro. In campo femminile prima delle azzurre Alessia Paoloni, sesta in classifica generale con 52 punti, a 14 lunghezze dalla vincitrice spagnola Yurema Requena.
Dalle fredde acque del Nord Europa a quelle più miti italiane per i titoli assoluti della 5 e 10 chilometri. Il fine settimana è stato caratterizzato dal XII trofeo Golfo di Baratti a Piombino, valido per i titoli assoluti nella 5 km e dalla XXIV Coppa Byron a Lerici, che ha assegnato i titoli assoluti sulla 10 km.
In campo maschile è stato un monologo di Nicola Bolzonello, neo campione europeo juniores a Bled, che ha vinto la 5 km in 58'37" - dopo un appassionante finale contro l'azzurro Fabio Venturini che si è risolto al fotofinish - e nella 10 km col tempo di 1h 53'17". Tra le donne successi di Alessia Paoloni nella 5 km (1h 04'10") e Alessandra Romiti nella 10 km (2h 08'40").
Il prossimo appuntamento con gli Assoluti di nuoto in acque libere è con la prova della 25 km, in programma a Palermo il 18 settembre.
Il Commissario Tecnico della Nazionale Massimo Giuliani potrà fare il bilancio definitivo e pensare alle convocazioni per il collegiale di ripresa, previsto per la metà ottobre. "E' stato un anno agonistico intenso ed importante per la nostra Nazionale - ha affermato il CT Giuliani - dopo gli ottimi risultati ai Mondiali di Montreal, nel proseguio della stagione mi sono piaciuti Valerio Cleri che è giunto secondo in Coppa Len davanti al fortissimo tedesco Lurz, e soprattutto Nicola Bolzonello, giovane azzurro già pronto per essere integrato nel gruppo della Nazionale Assoluta. Tirerò le somme a fine settembre per valutare la squadra che ci porterà verso i grandi appuntamenti della prossima stagione come gli Europei sul lago Balaton in Ungheria e i Mondiali".