Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Eurojunior di Sete<br>Azzurrini in pole

News Fondo precedenti
images/joomlart/article/b33d6a0121e221f060fae41236b93074.jpg

Sabato la 5 km in Francia valida come titolo continentale. Per l'Italia 6 atleti, 3 maschi e 3 femmine. Il tecnico Pistelli: "Vogliamo confermarci protagonisti"

ROMA
Per confermarsi protagonisti. Sabato 12 luglio a Sete (Francia) è in programma il Campionato Europeo juniores, sulla 5 chilometri, di nuoto in acque libere.
L'Italia, che ha vinto la classifica generale nelle ultime due edizioni, sarà rappresentata da 6 atleti, 3 maschi e 3 femmine: Adriano Bei (CC Aniene), Gherardo Bruni (Empoli N), Simone Ruffini (Pesaro N), Carolina Bianchetto (Plain Team Veneto), Rachele Bruni (Aurelia N), Giorgia Consiglio (CC Aniene).
Fiducioso, in vista delle gare, il tecnico federale responsabile della nazionale giovanile Giovanni Pistelli. "Abbiamo una nazionale esperta - asserisce - Cinque dei sei atleti sono all'ultimo anno da juniores e due (Bruni e Consiglio, ndr) hanno già partecipato a manifestazioni di carattere assoluto come i Mondiali. Il nostro obiettivo è quello di difendere la posizione di prestigio e rilievo che abbiamo conseguito negli anni".
Pistelli si sofferma anche sulla condizione dei ragazzi. "Alcuni di loro hanno partecipato agli assoluti di Milano lo scorso fine settimana e abbiamo concesso loro alcuni giorni di riposo. In generale stiamo bene e puntiamo al massimo. Giovedì sera partiremo per la Francia, così avremo l'occasione di provare il campo gara: infatti è la prima volta che gareggiamo come Europei juniores in mare aperto. Sarà una novità, ma resto fiducioso per le potenzialità del gruppo".
 
Vai al sito della Len