Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei Juniores<br>Italia seconda

News Fondo precedenti
images/joomlart/article/87065d00a71faf359753490a7a831762.jpg

In Croazia gli Azzurrini del fondo chiudono alle spalle della Gran Bretagna nella classifica per Nazioni. Oro di squadra nel team event e argento di Sandrini nella 5 chilometri femminile. I risultati completi

ROMA
Il secondo posto dietro la Gran Bretagna e due medaglie. La Nazionale giovanile di fondo è tornata ieri sera dagli Europei Juniores di nuoto in acque libere a Porec, in Croazia, dopo due giorni di gare. Nella 5 chilometri Greta Sandrini, sedicenne della Uisp Bologna, ha vinto l’argento in 59’58”, due secondi dopo l’inglese Eleanor Faulkner (prima con 59’56”), Nicole Cirillo si è classificata tredicesima in 1h 00’16” e Valeria Baroni è stata ventunesima in 1h 00’58”. Nella 5 chilometri maschile nono Gherardo Bruni con 56’05”, quattordicesimo Mirko Luccarreli con 56’15” e venticinquesimo Federico Vanelli con 57’13”.
Nel team event, prova a squadre di 3 chilometri, successo degli azzurri Gherardo Bruni, diciottenne dell’Empoli Nuoto, Mirko Luccarelli, diciottenne dei Nuotatori Milanesi e Greta Sandrini in 36’41”, davanti alla Francia (36’58”) e alla Germania (37’17”).  Il team event si è sviluppato su un percorso segnalato da quattro boe poste a 750 metri l’una dall’altra. Hanno partecipato dodici squadre composte da tre atleti (2 maschi e 1 femmina) ed è stato considerato il tempo dell’ultimo atleta. L’Italia ha schierato Bruni davanti a fare la rotta, Sandrini ai piedi per sfruttare la scia e Luccarelli a fianco a fare da supporto e tenere legato il gruppo.
A questa settima edizione dei Campionati Europei Juniores di nuoto in acque libere hanno partecipato 18 Nazioni e 62 atleti (26 femmine, 36 maschi). Lo staff azzurro era composto dal tecnico responsabile del settore giovanile della Nazionale Giovanni Pistelli, il tecnico federale Roberto Marinelli, il medico federale Sergio Crescenzi e l’accompagnatore Andrea Volpini.
 
Risultati completi