Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Ciudad de Rosario Ercoli, 15 km d'oro

News Fondo precedenti
images/joomlart/article/7c66c2d0f2c6fcde54a75d5414156101.jpg

Il toscano delle Fiamme Oro Napoli regola tutti nella prima maratona dell'anno. Quarto Valenti, sesto Volpini. Tra le donne la Frediani ha chiuso settima e La Piana si è ritirata. Il 31 a Santos e Santa Fè

ROSARIO
L'inizio è d'oro! Simone Ercoli ha messo la propria firma sulla prima maratona del circuito Gran Prix FINA. Il toscano, portacolori delle Fiamme Oro Napoli, ha regolato di misura il tedesco Studinskj chiudendo i 15 chilometri di fronte la Rambla Catalunya Beach a Rosario in 1h 55' e 4". Terzo il francese Venturi, davanti all'altro italiano Rudy Valenti (Fiamme Oro Napoli). Completano il quadro dei risultati azzurri il sesto posto di Andrea Volpini (Fiamme Oro Napoli), il tredicesimo di Mattia Alberico e il quattordicesimo di Edoardo Stochino.
Nella gara femminile, vinta a sorpresa dall'argentina Cecilia Biagioli in 2h 1' e 46", settimo posto di Camilla Frediani (CC Aniene) e ritirata Laura La Piana (CC Aniene) per la rottura del costume. Il prossimo appuntamento, ancora in Argentina, è fissato domenica 31 gennaio con la mitica Santa Fè-Coronda di 57 chilometri. Parteciperanno gli stessi azzurri, ad esclusione di Simone Ercoli che sarà impegnato nel circuito della 10 chilometri con la prima tappa di Santos sempre il 31 gennaio.
 
Fina Marathon Swimming World Cup
Santos 31 gennaio
 
Atleti
Rachele Bruni - SC Forum
Alice Franco - Asti N/CS Esercito
Martina Grimaldi - CN Uisp Bologna
Simone Ercoli - FFOO Napoli
Luca Ferretti - Marina Militare/N Livorno
Simone Ruffini - Pesaro N
 
Staff
Raffaellino Borello Tecnico Federale
Fabio Venturini Tecnico Federale
 
Vai al sito ufficiale