Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti di Fondo Assegnati 8 titoli

News Fondo precedenti
images/joomlart/article/cea33919f0999e10a89686a3e1d2d7ed.jpg

Concluse le gare a San Marino. Nella seconda giornata in acqua ragazze e ragazzi. Dopo il record italiano della Consiglio sui 5000 sl, altre buone prestazioni. Il Vicepresidente Montella ha premiato le società

SAN MARINO
Dopo l'entusiasmo di Giorgia Consiglio per il record italiano, quello dei giovani per la partecipazione ai campionati nazionali indoor di nuoto di fondo. Ieri la neoprimatista e campionessa azzurra con 56.17.47 ha battuto il record storico di Viola Valli nei 5000 metri (56.45) e oggi si sono sfidati i campioni del futuro. "C'è un grande movimento anche tra i giovani - ha commentato il CT azzurro Massimo Giuliani - e questo è l'aspetto più significativo delle gare di oggi. Ho notato molte buone prestazioni e atleti che hanno ottime potenzialità". La seconda e ultima giornata dei primaverili a San Marino è stata riservata alle categorie ragazze e ragazzi che hanno nuotato i 3000 metri. Tra le ragazze successi per Sharom Spimi (Polisportiva Comunale Riccione) con 36.55.55 nelle nate '97 e Sara Lovato (Asola Nuoto) con 36.11.77 nelle nate '96; tra i ragazzi vittorie di Andrea Fabbroni (Rari Nantes Marche) con 33.46.67 nei nati '95/96 e Gregorio Paltrinieri (Coopernuoto) con 32.26.69 nei nati '94.
La due giorni di gare è stata presenziata dal Vice Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Salvatore Montella, che ha premiato gli atleti medagliati e le società vincitrici.
E' intervenuto anche il Presidente della Federazione Sammarinese Nuoto Giuseppe Nicolini. Le classifiche assolute di società sono state vinte dalla Nuotatori Milanesi la maschile e dal Circolo Canottieri Aniene la femminile, entrambe con 34 punti; la classifica ragazzi è stata vinta dalla Coopernuoto con 14 e quella ragazze dall'Asola Nuoto con 16 punti.
 
Risultati e classifiche
 
Il record di Giorgia Consiglio


CAMPIONATI PRIMAVERILI DI FONDO - RISULTATI
5 KM J FEM
1. Federica Iele (Jolly N Club) 1.00.08.01
2. Ilaria Raimondi (Emmaus Coop) 1.00.36.94
3. Ludovica Galli (Pesaro Nuoto) 1.00.50.74

5 KM J MAS
1. Mario Sanzullo (CC Napoli) 54.52.90
2. Dario Pensabene (Team Lombardia) 55.02.02
3. Stefano Sartini (Pol Riccione) 55.25.20

5 KM A FEM
1. Giorgia Consiglio (CC Aniene) 56.17.47 RI
2. Alice Franco (CS Esercito) 56.55.95
3. Rachele Bruni (CS Esercito) 57.07.46

5 KM A MAS
1. Simone Ruffini (Pesaro Nuoto) 52.19.27
2. Luca Ferretti (Marina Militare) 52.45.95
3. Simone Ercoli (Fiamme Oro Na) 52.49.70

3 KM R FEM '97
1. Sharon Spimi (Pol Riccione) 36.55.55
2. Giada Ronchini (Asola Nuoto) 37.19.05
3. Greta Gavazzoni (Nuotatori Estensi) 37.34.14

3 KM R MAS '95/96
1. Andrea Fabbroni (RN Marche) 33.46.67
2. Andrea Nota (CS Roero) 33.52.75
3. Samuel Capocchi (SN Grosseto) 34.15.54

3 KM R FEM '96
1. Sara Lovato (Asola Nuoto) 36.11.77
2. Angelica Sinibaldi (Pesaro N) 36.26.86
3. Serena Trillini (CC Aniene) 37.03.39

3 KM R MAS '94
1. Gregorio Paltrinieri (Coopernuoto) 32.26.69
2. Federico Brumana (Asti Nuto) 33.29.02
3. Paolo Dogini (Lake Iseo Brixia) 33.39.54