Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei di Piombino Cerimonia d'apertura

News Fondo precedenti
images/joomlart/article/459390b7e610f2d1b5658d4466087a0b.jpg

Il Presidente LEN Kruchten dichiara aperti i campionati continentali. Lamberti e Pirani portabandiera azzurri. I saluti del Presidente FIN Barelli e del Sindaco Anselmi. Il 12/09 alle 10 via alle gare

PIOMBINO
Si parte. Il colpo di cannone sparato dalla nave Bergamini della Marina Militare, nello spazio d'acqua antistante Piazza Bovio, dà il la per la riproduzione dello "Inno alla gioia" di Beethoven.
I riflettori passano poi sulla Scuola di Danza di Piombino per lo spettacolo Eben, curato da Monica Guerrieri, che esalta i valori della continuità, dell'unione, dell'aggregazione. Poi il via alla sfilata delle Nazioni.
Fabiana Lamberti, 23 anni, napoletana di Fiamme Oro e Canottieri Napoli, allenata da Luca Piscopo e Federico Pirani, 23 anni, romano dell'Aniene, allenato da Emanuele Sacchi, sono i portabandiera azzurri. Le Nazioni sfilano in Piazza Bovio. Il pubblico scende da Viale del Popolo per assistere alla cerimonia. Alle 22 il presidente della LEN Nory Kruchten dichiara aperti i Campionati Europei di nuoto in acque libere di Piombino 2012.
 
Il primo saluto è del Sindaco di Piombino Gianni Anselmi. "La città rivolge il più caloroso ed entusiastico benvenuto ai campionati europei di nuoto in acque libere. Saluto le autorità civili, militari e sportive, tutti gli atleti, i tecnici, i delegati e i volontari che danno vita a questo evento, insieme ad organizzatori e collaborarori. Ringrazio la Len e il suo presidente Kruchten per la fiducia accordataci e in modo particolare la Fin e il presidente Barelli per aver supportato la nostra candidatura e averci sostenuto nell'organizzazione. Determinante è stato il contributo che ha permesso agli Europei di Piombino di trovare una così ampia copertura televisiva da parte della Rai. Ringrazio inoltre la Società Nuoto Piombino, da sempre partner del Comune e pilastro portante di tutta l'organizzazione. Piombino ha accettato la sfida europea con la determinazione di chi vuole dimostrare la propria passione anche in un momento di difficoltà economica. Non rinunciamo a pensare al futuro, ma celebriamo un evento di valore sportivo, di incontro e aggregazione. Infine permettetemi di ringraziare una persona speciale: Massimo Giuliani. Il nostro Assessore, che si è preso cura di tutta la macchina organizzativa, da questa sera non rappresenterà soltanto la città ma tutta l'Italia. Questo orgoglio ci riempie il cuore".
 
Il Presidente della FIN Paolo Barelli ha proseguito: "Desidero formulare i miei complimenti e quelli della Federazione Italiana Nuoto al sindaco Anselmi e a tutti gli abitanti di questa splendida città. Sono certo che questa meravigliosa costa sarà apprezzata da tutti gli atleti, i tecnici, i dirigenti e gli appassionati al punto che, finito l'Europeo, torneranno a Piombino da turisti. Ringrazio Lei, sindaco, e tutte le forze dell'ordine e autorità che coopereranno alla sicurezza e alla riuscita dell'evento. Le acque libere di Piombino saranno testimoni di una grande manifestazione con tanti campioni di una disciplina in acesa, così come sottolineato dalle attenzioni della nostra Rai. Circa sedici ore di diretta, divise nei quattro giorni di gare, faranno si che il campionato europeo di nuoto di lunga distanza entri nelle case di tutti gli italiani. In bocca al lupo e buon campionato a tutti".
 
In platea, tra le autorità, il vicepresidente della FIN Salvatore Montella e i consiglieri federali Andrea Prayer e Stefano Rubaudo. 
 
Chiusura. La cerimonia si conclude con lo spettacolo delle fontante, uno show di giochi d'acqua, luci e fuoco, scanditi dagli ultimi colpi di cannone.
 
Rifinitura. Questa mattina allenamenti differenziati in mare. "Chi ha la gara domani ha semplicemente assaggiato l'acqua - spiega il vice Ct azzurro Valerio Fusco - gli altri hanno proseguito il programma di lavoro". Nel pomeriggio allenamenti in piscina da 50 metri, foto ufficiale e poi tutti al Villaggio per la Cerimonia d'Apertura. 
 
Mercoledì 12 settembre alle ore 10 i Campionati Europei si aprono con la 10 chilometri maschile (Matteo Furlan, Nicola Bolzonello e Simone Ruffini) in diretta su Raisport1. Alle 13.30 la partenza dei 10 mila metri femminili (Martina Grimaldi, Alice Franco e Giorgia Consiglio) in diretta su Raisport1.
Telecronista Tommaso Mecarozzi coadiuvato da Luca Sacchi per il commento tecnico e da Elisabetta Caporale per le interviste.
 
Il sito di Piombino 2012 
 
Rassegna stampa del Comune






Massimo Cicerchia e Fabio Larosa
Nostri inviati