Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Grimaldi nella top class 2014

Fondo
images/joomlart/article/c3ed02b75c86e55ed07c99ae5ad89bee.jpg

Parata di stelle al Teatro Stabile di Potenza per la consegna degli Italian Sportrait Awards agli atleti azzurri che hanno saputo emozionare maggiormente il pubblico nel 2013. L'evento, organizzato dalla Confsport Italia in collaborazione con il Comune di Potenza e giunto alla seconda edizione, è stato presentato da Fabio Tavelli di Sky Sport 24 e dall'ex azzurra e primatista italiana dei 50 stile libero Cristina Chiuso. Campioni e campionesse di tutti gli sport, dai più giovani ai più esperti, si sono alternati sul palco per ricevere il premio che viene assegnato sulla base delle segnalazioni che arrivano dal web. Nella categoria top donne la preferita del pubblico è stata Martina Grimaldi, campionessa del mondo dei 25 chilometri ai Mondiali di Barcellona, che ha battuto la concorrenza della tuffatrice Tania Cagnotto, della pattinatrice Carolina Kostner, della schermitrice Arianna Errigo e di Jessica Rossi nel tiro a volo. "Mi sembrava di aver vinto, poi ho visto la tedesca esultare - ha ricordato Martina - era il suo compleanno, le ho fatto un bel regalo!". Un anno fa Martina Grimaldi si era classificata seconda. “Questa vittoria la dedico ai miei genitori Patrizia e Pino – ha aggiunto – al mio allenatore Fabio Cuzzani, ai miei amici, all’Università di Bologna alla quale sono molto legata e al rettore Ivano Dionigi che mi segue sempre con simpatia. Ringrazio tutti quelli che mi hanno votato”. Nomination importanti anche per molti altri campioni della Federazione Italiana Nuoto: Matteo Rivolta nella categoria rivelazione uomini, i ragazzi della Nazionale di pallanuoto under 20 e Gregorio Paltrinieri nella categoria giovani uomini, Lisa Fissneider nella categoria giovani donne, Federica Pellegrini e Tania Cagnotto nella sezione Il campione dei ragazzi 2014 vinta da Francesco Totti.


Martina in partenza per il Messico. La Nazionale di nuoto in acque libere sarà in collegiale a La Loma, presso l'Altitude Training Center, a 1900 metri sul livello del mare, dal 7 marzo al 2 aprile, poi si trasferirà a Manzanillo (comune della città di Colima) per partecipare alla seconda tappa dei 10 chilometri della marathon swimming world cup in programma il 5 aprile. Convocati: Rachele Bruni (Esercito/Forum), Alice Franco (Esercito/Asti Nuoto), Martina Grimaldi (Fiamme Oro Napoli/Uisp Bologna), Fabiana Lamberti (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli), Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto), Simone Ruffini (Esercito), Mario Sanzullo (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) e Federico Vanelli (Fiamme Oro Napoli/CC Aniene). Lo staff è composto dal Commissario Tecnico Massimo Giuliani, dal vice CT Valerio Fusco, dai tecnici Fabrizio Antonelli e Luca Piscopo e dalla fisioterapista Simona Tozzetti.