Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Capri-Napoli. Festa alla Scandone

Fondo
images/joomlart/article/12415615fb9ed5628986e68a2d6b37d4.jpg

Quasi 500 persone per compiere oltre mille vasche. Sono i numeri da record della terza edizione di “Guinness marathon children swim for children”, la manifestazione sportiva con finalità benefiche svoltasi questa mattina alla piscina Scandone di Napoli. L’iniziativa, organizzata dalla società Eventualmente eventi & comunicazione e dall’associazione Accendiamo una stella for you”, è collegata alla Capri-Napoli, la gara di coppa del mondo di nuoto di fondo quest’anno in programma il prossimo 6 settembre. Tra sportivi, giovani atleti iscritti alle scuole di nuoto, ragazzi degli istituti comprensivi e delle scuole superiori e personaggi del mondo dello spettacolo, in acqua – a compiere almeno una vasca – sono scesi quasi 500 “nuotatori”. L’obiettivo era di coprire, sommando i metri compiuti da ogni singolo partecipante, i 36 chilometri che separano Capri da Napoli. Un obiettivo non solo raggiunto ma ampiamente superato, visto che a fine mattinata gli organizzatori hanno stimato in almeno mille le vasche compiute (per un totale quindi di 50 km).


Grande entusiasmo tra i ragazzi per la presenza tra gli altri di due volti noti di Made in sud, Mino Abbacuccio e Rosario Morra-Ross, mentre ad aprire la lunga maratona del nuoto sono stati i pallanotisti della Carpisa Yamamay Amaurys Perez, Giacomo Savino, Domenico Mattiello e Andrea Scotti Galletta.


si ringrazia Aniello Sammarco