Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Len. Azzurri sul podio nella 10 km

Fondo
images/joomlart/article/578f24ca4dde6f8c03114f45aa571333.jpg

Azzurri protagonisti alle Supefinal di Coppa Len in corso a Castellabate. Stamattina ha preso il via la 10 km maschile e femminile, penultima prova del circuito che assegnerà i premi finali del trofeo continentale dopo la 5 km a cronometro di domenica. Mare agitato e forte vento di scirocco (oltre 20 nodi) hanno accolto gli atleti alla partenza (una tromba d'aria ha colpito la località cilentana nella notte). Tra i maschi ha vinto l'ungherese Mark Papp che è uscito all'ultimo giro ed ha vinto allo sprint in 2h05'31"3, precedendo la coppia azzurra che aveva condotto la gara: Alberto Brumana (secondo in 2h05'34"7) e Andrea Bianchi (terzo in 2h06'21"7). Tra le femmine l'inglese Keri-Anne Payne, vicecampionessa olimpica a Pechino 2008, ha vinto allo sprint in 2h14'33"5, precedendo proprio l'azzurra Arianna Bridi (2h14'35"2) e la polacca Natalia Charlos giunta più staccata in 2h17'02"00 (prima in generale). Per entrambi i piazzati azzurri buone notizie in chiave generale: Andrea Bianchi e l'ungherese Papp si giocheranno tutto nella 5 km di domani, mentre la Bridi accorcia sulla polacca Charlos e domani si giocherà le chances di vittoria proprio nella cronometro.
L'organizzazione in accordo con la capitaneria di porto ha deciso di annullare la 5 km di Coppa Comen del pomeriggio, rimandandola a domani ed annullando il Team Event. Alle 10 di domenica 14 il via alla 5 km a cronometro che deciderà la classifica generale.


LE DICHIARAZIONI. Alberto Brumana: "E' stata una gara dura, dovuta dalle particolari condizioni meteo marine. Abbiamo provato ad andare via con Andrea (Bianchi ndr), ma soprattutto al ritorno avevamo una forte corrente contraria che ci ha sfiancati e ha mantenuto le distanze con il gruppo. L'ungherese è uscito nell'ultima parte di gara e con corrente contraria andava il doppio di noi. Ce l'ho messa tutta, volevo la vittoria ma va bene così". Andrea Bianchi: "Sono contento, era difficile gareggiare e mantenere il ritmo. Pensavamo di aver fatto il vuoto con Brumana ma non avevamo fatto i conti con l'ungherese che in queste condizioni ha messo la sua maggiore esperienza e peso specifico. Domani nella 5 chilometri darò tutto per cercare di vincere la classifica generale, proprio contro il magiaro".
Arianna Bridi: "Il secondo posto dietro una campionessa come la Payne è un buon risultato. Mi piacciono queste condizioni di mare ed ho condotto quasi per tutta la gara. L'importante era scrollarsi di dosso la polacca Charlos che guida la classifica generale, e ci sono riuscita. Adesso mi giocherò tutto nella 5 chilometri sperando di distanziare ulteriormente la mia avversaria principale". 


LOCATION. Gli atleti gareggiano. nel Golfo e il pubblico potrà seguirli dalle famose location già ammirate al cinema in occasione del film di Luca Miniero, "Benvenuti al Sud" remake del film francese "Giù al Nord". Le vie, le piazze, le spiagge che Claudio Bisio e Alessandro Siani hanno contribuito a far conoscere al grande pubblico nel 2010 sono le stesse che vedranno protagonisti i migliori fondisti internazionali nella finale del circuito europeo di nuoto in acque libere, insieme ai giovanissimi della COMEN, la Confederazione Mediterranea di Nuoto. Il campo gara sorge nel tratto di mare che va da Punta Licosa a Punta Tresino. Un piacere per i nuotatori stessi che più volte hanno confessato di non aver mai nuotato in acque così limpide.


LA COPPA LEN 2014. La prima tappa si è disputata il 25 aprile a Eilat dove Aurora Ponselé ha vinto la prova dei 10 chilometri; ad Istanbul in Turchia il 5 luglio, Sanzullo primo e Verani secondo tra i maschi, mentre Sinisi prima e Cirillo terza tra le femmine; ad Hoorn in Olanda il 2 agosto Bridi prima e Cirillo terza; a Navia in Spagna il 9 agosto Andrea Bianchi primo e Verani secondo tra i maschi, Galli prima e Bridi seconda tra le femmine.


Programma gare


Sabato 13 settembre
10 km finale Coppa LEN - risultati



icon Men


icon Women


Vai alla fotogallery di Luca Scudiero


5 km Coppa COMEN rimandata a domenica


Domenica 14 settembre
ore 10.00, 5 km a cronometro finale Coppa LEN
ore 14.00, 5 km Coppa COMEN (annullata 3 km team event Coppa COMEN)


SUPERFINAL COPPA LEN 13-14 SETTEMBRE CASTELLABATE. Il commissario tecnico Massimo Giuliani ha convocato: Arianna Bridi (RN Trento), Nicole Cirillo (CN Torino), Giulia De Fusco (Marina/Nuoto Livorno), Ludovica Galli (Nuoto Livorno), Andrea Bianchi (RN Spezia), Francesco Bianchi (CC Aniene), Federico Brumana (CN Torino), Alberto Brumana (CN Torino), Dario Verani (Nuoto Livorno). Staff oltre al CT Giuliani, il tecnico Simone Menoni.


COPPA COMEN in programma a Castellabate il 13 e 14 settembre. Seguono i convocati: Giulia Arfellini (Rinascita Team Romagna), Verdiana Bianco (Ranazzurra), Chiara Ghegai (Aurelia Nuoto), Yuma Preti (Coopernuoto), Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento), Simone Buffa (Andrea Doria), Cristian Faè e Alexander Parrini (RN Spezia), Lorenzo Righini (Azzurra Prato), Emanuele Russo (Fiamme Oro Napoli). STAFF: tecnico federale Roberto Marinelli, tecnici Fabio Venturini, Alessandro Varani.


Vai al sito della manifestazione


Vai al sito ufficiale