Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Comen. Azzurrini in trionfo

Fondo
images/joomlart/article/8dcbdb92553c442ec8385547c9274d0d.jpg

Dopo la Coppa Len, anche la Coppa Comen parla tricolore. Il trofeo della confederazione del mediterraneo è andato in scena contestualmente alle finali di Coppa Len, sempre nello splendido scenario di Castellabate, bandiera blu del cilentano. La competizione è dedicata ai nati '99 e 2000 e vedeva 32 partecipanti in rappresentanza di 14 nazioni.. Azzurrini ancora protagonisti con cinque sul podio tra maschi e femmine. Nella 5 km maschile si impone Emanuele Russo che vince in solitario coprendo i due giri del percorso in 1h01'07"7, proprio davanti all'altro azzurro Christian Faè che è secondo in 1h02'06'6. Sul podio anche Lorenzo Righini che chiude in 1h02'36"5. Tra le femmine, gara molto combattuta, vede salire sul gradino più alto la francese Lisa Pou prima in 1h04'47"7; preceduta allo sprint Giulia Arfellini distanziata di 3 secondi dalla transalpina (1h04'50"9). Bronzo ancora azzurro con Sveva Schiazzano in 1h04'59"2. Nella classifica generale l'Italia è prima sia nel maschile (23 punti, davanti a Tunisia e Israele a 14 punti) che nella femminile (21 punti, davanti a Francia a 19 e Israele a 15). 


IL COMMENTO DEL TECNICO MARINELLI. E' stata una lunga stagione per i giovani. Molto bene agli europei dove abbiamo vinto la classifica generale e a livello individuale, la Tettamanzi si è imposta nella 7.5 km e la Franceschi nella 5 km ragazze. Aver vinto anche una medaglia individuale ai mondiali giovanili con De Mattia e con il Team Event (De Mattia, Silvestri, Bellinelli), dimostra che il vivaio è solido e produce buone individualità. Oggi ci siamo imposti anche con i più giovani (nati '99 e 2000 ndr) e sono contento perchè sono le nuove leve ed bisogna abituarle al grande palcoscenico. Peccato non aver gareggiato nel TeamEvent perchè i ragazzi avrebbero potuto mettere chilometri ed esperienza nelle gambe e nelle braccia. Comunque a questi livelli non contano le medaglie ma l'esperienza (in quelle condizioni sarebbe valsa tre gare - ride il tecnico romano ndr), e la crescita agonistica.


COPPA COMEN Seguono i convocati: Giulia Arfellini (Rinascita Team Romagna), Verdiana Bianco (Ranazzurra), Chiara Ghegai (Aurelia Nuoto), Yuma Preti (Coopernuoto), Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento), Simone Buffa (Andrea Doria), Cristian Faè e Alexander Parrini (RN Spezia), Lorenzo Righini (Azzurra Prato), Emanuele Russo (Fiamme Oro Napoli). STAFF: tecnico federale Roberto Marinelli, tecnici Fabio Venturini, Alessandro Varani.


RISULTATI COMPLETI


Vai al sito della manifestazione


Vai al sito ufficiale