Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Fina Marathon. Bruni vince a Setubal

Fondo
images/joomlart/article/b9d727b3ad1a96aa39c18c7725d3d5a3.jpg

Si tinge di azzurro la sesta tappa della Coppa del Mondo Fina sulla distanza dei 10 chilometri a Setubal, in Portogallo. Rachele Bruni (Esercito) vince in 2 ore 05'24"45 e con 20 metri di vantaggio sulla seconda, la giapponese Yumi Kida che chiude in 2 ore 05'34"15 e più di 40 metri sul gruppo. Terza l'ungherese Anna Olasz dopo 2 ore 06'17"95. Circuito da 1660 metri da ripetere sei volte con 21 atlete al via e 19 all'arrivo. Primi quattro giri tranquilli, al quinto le ragazze sono state raggiunte dai ragazzi (che erano all'ultimo giro). La nostra Rachele ne ha approfittato, si è staccata dalle altre, seguita dalla giapponese fino a 600 metri dall'arrivo, poi ha chiuso da sola al comando della gara. Tra gli uomini (50 al via e 49 all'arrivo) successo dello statunitense Charles Peterson in 1 ora 54'23"60. Rachele Bruni, che la scorsa settimana si era classificata quarta sul lago Balaton, è accompagnata dal tecnico Fabrizio Antonelli, è in testa alla classifica generale.


consulta lo speciale della FINA