Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World Series. A Doha parte la sfida olimpica

Fondo
images/large/20190716_AMas_AM0_3684800x450lfkgfkjfk.JPG

A centosettantadue giorni dalla dieci chilometri olimpica di Tokyo, riparte la World Series FINA (ex World Cup) da Doha, in Qatar, con la prima tappa in programma sabato 15 febbraio alle 9.00 italiane la gara femminile, alle 11.30 quella maschile con 137 partecipanti in rappresentanza di 34 nazioni. Tra gli azzurri al via i convocati e già qualificati alle olimpiadi di Tokyo 2020: l'olimpionico, bimondiale e trieuropeo dei 1500 stile libero in lunga e oro iridato negli 800 a Gwangju 2019 Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), Mario Sanzullo (Fiamme Oro/CC Napoli) e la detentrice del trofeo Rachele Bruni (Esercito/Aurelia Nuoto). Nello staff il direttore tecnico Massimo Giuliani, il coordinatore tecnico Stefano Rubaudo e i tecnici federali Fabrizio Antonelli ed Emanuele Sacchi. In gara anche gli azzurri Simone Ruffini, Arianna Bridi, Marcello Guidi, Alessio Occhipinti, Barbara Pozzobon, Silvia CiccarellaDario Verani, Matteo Furlan, Francesco Ghettini, Pasquale Sazullo. Tante le star presenti che ne fanno più di un assaggio dal sapore a cinque cerchi. In particolare i campioni olimpici in carica, Ferry Weertman e Sharon Van Rouwendaal, entrambi olandesi, seguiti dai campioni del mondo l'ungherese Kristof Rasovszky e la brasiliana Ana Marcela Cunha. Molte altre squadre nazionali che porteranno anche i loro migliori rappresentanti a questa prima tappa del circuito, con la Francia che schiera David Aubry (bronzo in vasca negli 800 sl a Gwangju), Marc-Antoine Olivier (medaglia d'argento nei 10km ai Mondiali 2019) e Lara Grangeon (terza nei 25km a Gwangju, lo scorso luglio); Jack Burnell per l'Inghilterra, mentre lo squadrone tedesco è al completo con Rob Muffels, Florian Wellbrock (medaglia d'oro nei 1500 stile libero e nella 10km a Gwangju 2019) e Andreas Waschburger. Temperatura intorno ai 18 gradi mentre il bacino sarà un  rettangolo di 2 km da ripetere 5 volte.

IL CIRCUITO. Dieci tappe con apertura a Doha il 15 febbraio e chiusura a Hong Kong, in Cina, il 24 ottobre. Nel 2019 vittoria tra i maschi del fuoriclasse magiaro Kristof Razovszky  che ha preceduto nella classifica generale Matteo Furlan e Marcel Schouten. Circuito femminile vinto dall'argento olimpico Rachele Bruni, davanti alla brasiliana Ana Marcela Cunha e a Arianna Bridi.

I PODI DEGLI AZZURRI NELLA COPPA DEL MONDO 2019

9^ tappa Chun'An (Cina)
10 kn femminile
1. Arianna Bridi

10 km maschile
2. Matteo Furlan

8^ tappa Nantou (Taipei)
10 km femminile
2. Arianna Bridi
3. Rachele Bruni

10 km maschile
3. Matteo Furlan

7^ tappa lake Ohrid (Macedonia)
10 km femminile
2. Rachele Bruni
3. Arianna Bridi 

10 km maschile
3. Matteo Furlan

6^ tappa Lac Megantic (Canada)
10 km femminile
1. Arianna Bridi 
2. Rachele Bruni

10 km maschile
2. Dario Verani

5^ tappa Lac St. Jean (Canada)
10 km femminile
1. Rachele Bruni

10 km maschile
3. Dario Verani

4^ tappa Balaton (Ungheria)
10 km femminile
2. Arianna Bridi

3^ tappa Setubal (Portogallo)
10 km femminile
2. Rachele Bruni

2^ tappa Seychelles
10 km femminile
1. Arianna Bridi

1^ tappa Doha (Qatar)
10 km femminile
3. Rachele Bruni

I PODI DEGLI AZZURRI NELLA COPPA DEL MONDO 2018

1^ tappa Doha (Qatar)
10 km maschile
3. Simone Ruffini

2^ tappa Seychelles
10 km femminile
1. Arianna Bridi
3. Martina De Memme

10 km maschile
1. Simone Ruffini

3^ tappa Setubal (Portogallo)
10 km maschile
2. Mario Sanzullo

4^ tappa Balaton (Ungheria)
10 km femminile
3. Rachele Bruni 

6^ tappa Lac Megantic (Canada)
10 km femminile
2. Rachele Bruni

10 km maschile
2. Dario Verani

7^ tappa Chun'an (Cina)
10 km maschile
3. Gregorio Paltrinieri

8^ tappa Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti)
10 km femminile 
1. Arianna Bridi 
2. Rache Bruni 

10 km maschile
2. Gregorio Patrinieri

Vai al sito ufficiale della FINA

Foto deepbluemedia.eu