Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti Genova e Trofeo Regioni. Gran finale

Fondo

Grandi e piccoli insieme. L'ultima giornata di nuoto in acque libere alla Sportiva Sturla unisce i 2500 assoluti e di categoria del campionato nazionale alla staffetta 4x1250 mixed del Trofeo delle Regioni. Per gli azzurri, soprattutto quelli che tra un mese saranno a Glasgow per gli Europei, è un test di passaggio: vince in 27'32"3 Andrea Manzi (Fiamme Oro Napoli/Canottieri Napoli) che si era classificato secondo nella 10 e decimo nella 5 chilometri, seguito dal neocampione italiano dei cinquemila Marcello Guidi (Rari Nantes Cagliari) che aveva vinto la distanza l'anno scorso nel lago di Bracciano e dal 32enne Samuel Pizzetti (Carabinieri), che dopo i successi in piscina è tornato al nuoto in mare con il quale aveva inziato in tenera età. Bis d'oro di Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro Napoli/Nuotatori Pistoiesi) che dopo aver vinto i diecimila, e staccato il pass scozzese, fa suoi i 2500 in mezz'ora, davanti a Aurora Ponselè (Fiamme Oro Napoli/CC Aniene) che è stata terza nei cinque chilometri e nella 4x1250 mixed. Tra i più giovani spiccano il nuovo successo di Stefano Avino (Olimpic Nuoto Napoli), che bissa quello nella doppia distanza per il Trofeo delle Regioni e di Ludovica Dell'Uomo (Aurelia Nuoto Unicusano), che aveva conquistato la medaglia di bronzo per il Lazio nei cinquemila di sabato. La classifica di società la vince il Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro: il presidente della Sportiva Sturla Giorgio Conte consegna la coppa al rappresentante delle Fiamme Oro Andrea Volpini. Nella categoria juniores spicca la tripletta di Fabio Dalu (Esperia Cagliari, allenato da Marco Cara) che vince i 10, 5 e 2,5 chilometri e si prepara a disputare i campionati di categoria di nuoto a Roma ad agosto. L'ultima gara in programma è la staffetta 4x1250 mixed del Trofeo delle Regioni: nove squadre miste formate da quattro atleti ciascuna. Vince la rappresentativa della Campania A in 58'48"6 (Luca Amura, Teresa Persiano, Anna Luisa Sbozza e Samuele De Rinaldi). Secondo il Lazio in un'ora 00'11"4 e terza la Toscana A in un'ora 00'48"2. La Campania vince la classifica finale delle regioni, seguita sul podio dal Veneto e dal Lazio.


Podio 2500 assoluti M
1. Andrea Manzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 27'32"3
2. Marcello Guidi (RN Cagliari) 27'34"1
3. Samuel Pizzetti (CS Carabinieri) 27'35"7

Podio 2500 assoluti F
1. Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro Napoli/N Pistoiesi) 30'00"3
2. Aurora Ponselè (Fiamme Oro Napoli/CC Aniene) 30'02"9
3. Ginevra Taddeucci (Team Nuoto Toscana Empoli) 3'03"00

2

Podio 2500 cadetti
1. Nicola Tempesta (RN Spezia) 27'58"2

3

Podio 2500 junior M
1. Fabio Dalu (Esperia Cagliari) 28'01"7
2. Giuseppe Diana (Olimpic N Napoli) 28'01"8
3. Alessio Fiorani (Tam Osimo N) 28'38"9

4

Podio 2500 ragazzi
1. Stefano Avino (Olimpic N Napoli) 29'06"8
2. Alessandro Righi (Aurelia N Unicusano) 30'18"7
3. Matteo Battistini (Aurelia N Unicusano) 30'59"8

CADETTE

Podio 2500 cadette
1. Elena De Candia (RN Cagliari) 33'50"7
2. Margherita Amatucci (Autelia N Unicusano) 35'18"8

JUNIOR

Podio junior F
1. Livia Castagna (Aurelia N Unicusano) 35'42"7

RAGAZZE

Podio ragazze
1. Ludovica Dell'Uomo (Aurelia N Unicusano) 34'11"8
2. Cecilia Morellini (Aurelia NUnicusano) 34'15"4
3. Annalisa Campolini (Aurelia N Unicusano) 34'15"6

PREMIAZIONE
Il presidente della Sportiva Sturla Giorgio Conte premia Andrea Volpini 



Risultati completi