Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei juniores. Piombino è pronta

Fondo
images/joomlart/article/99a8738b2fd8daac9fdc368400045999.jpg

Da venerdì 9 a domenica 11 settembre il Centro Velico di Piombino ospiterà gli Europei juniores di nuoto in acque. Subito in programma la 5 chilometri maschile e la 5 km femminile.
La manifestazione è stata presentata sabato 3 settembre al Castello, alla presenza del sindaco, nonche cittì della nazionale, Massimo Giuliani, del presidente regionale Fin Roberto Bresci, del team manager della Nazionale di nuoto di fondo juniores Stefano Rubaudo, di Roberto Marinelli, responsabile settore giovanile Fin, e di Salvatore Sanzo presidente regionale del Coni. Ospite d'onore la medaglia d'argento nella 10 km delle Olimpiadi di Rio, Rachele Bruni.
Piombino è pronta quindi a ricevere gli atleti di 20 Nazioni. "Il campionato europeo rappresenta un appuntamento dal grande valore tecnico – spiega Giuliani – Dopo le Olimpiadi di Rio de Janeiro e il bellissimo risultato ottenuto con l'argento di Rachele Bruni siamo pronti a ospitare questa splendida competizione nella nostra città. Sono sicuro che sarà una bella sfida, come lo è stata nel 2012”
Gli europei di fondo mettono in vetrina un territorio da sempre molto vicino al mondo delle maratone acquatiche. "Sulla costa toscana si organizzano gare da oltre 20 anni - aggiunge il commissario tecnico - Il livello organizzativo ha raggiunto standard elevatissimi. Unitamente all´obiettivo tecnico, perseguiremo quello di contribuire allo sviluppo della disciplina in Italia e, nel contempo, quello di fornire al turismo locale nuova linfa in un momento particolare dell´economia a livello globale".
“Quello di Piombino è un mare bellissimo e a me ha portato fortuna – ha detto Rachele Bruni invitata a salutare gli atleti nel corso della conferenza stampa
“Negli utili tre anni abbiamo sempre vinto gli Eruopei come squadra, e quest'anno abbiamo vinto anche i Mondiali a Hoorn in Olanda – ha detto Stefano Rubaudo – L'impegno e il sacrificio di questi ragazzi viene ripagato dai risultati molto importanti raggiunti.”
Questi i paesi partecipanti: Cipro, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Ungheria, Italia, Germania, Belgio, Israele, Ucraina, Turchia, Svezia. Giovedì 8 si svolgerà una spettacolare cerimonia di apertura, alle 21.00, a palazzo Appiani, presente il presidente della Fin e della Len Paolo Barelli.


La Nazionale azzurra è composta da 18 atleti (9 ragazze e 9 ragazzi) che sono: per la squadra femminile Giulia Berton (Team Veneto), Eleonora Brotto (Team Veneto), Sophie Cavagnola (Andrea Doria) Carlotta De Mattia (Aurelia Unicusano) Greta Gavazzoni (nuotatori milanesi) Ludovica Lugli (Padova Nuoto) Giulia Salin (Team Veneto) Rebecca Talanti (Hidron Firenze) Alisia Tettamanzi (Marina militare/nuotatori Milanesi). Per la squadra maschile: Samuele De Rinaldi (Roberto Zeno Posillipo), Andrea Filadelli /(Andrea Doria), Giulio Iaccarino (RNVomero), Andrea Manzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli), Nicola Roberto (CN Le Bande), Emanuele Russo (Roberto Zeno Posillipo), Pasquale Sanzullo (CC Napoli), Michele Sassi (Acquarius Canosa), Pierandrea Titta (Radici Nuoto).


ISCRIZIONI GARA


FEMMINE


10 KM - TETTAMANZI, TALANTI, GAVAZZONI
7.5 KM - CAVAGNOLA, DE MATTIA, BROTTO
5 KM - BERTON, LUGLI, SALIN 


MASCHI


10 KM - MANZI, TITTA, SANZULLO,
7.5 KM - RUSSO, ROBERTO, IACCARINO
5 KM - FILADELLI, DE RINALDI, SASSI