Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Eurojrs. Staffette da podio, Italia da 10

Fondo
images/joomlart/article/ec8a1db998a04702a3adc974d1163873.jpg

Il medagliere della Nazionale giovanile agli Europei juniores di nuoto in acque libere, in programma da venerdì 9 a domenica 11 settembre a Piombino, si completa con un argento e un bronzo .Giornata di staffette, quella conclusiva. Nella 4 x 1,25 km mista under 14-16 successo della Spagna in 58'52''7, davanti all'Ungheria in 58'53''3 e agli azzurri Giulio Iaccarino, Michele Sassi, Giulia Salin e Giulia Berton in 58'55''4. Nella 4 x 1,25 km mista under 19 oro per la Germania in 57'57''1; Nicola Roberto, Andrea Manzi, Eleonora Brotto e la campionessa europea Alisia Tettamanzi sono d'argento in 59'18''3; sul gradino più basso del podio sale la Spagna in 59'18''4. L'Italia, che conquista anche il trofeo per Nazioni, chiude la rassegna iridata giovanile portando a casa dieci medaglie (due ori, due argenti e sei bronzi) sulle 24 a disposizione: poco meno del cinquanta per cento.


La Nazionale azzurra. Il tecnico federale del settore giovanile, Roberto Marinelli, ha convocato 18 atleti (9 ragazze e 9 ragazzi) per i campionati europei di Piombino che sono: per la squadra femminile Giulia Berton (Team Veneto), Eleonora Brotto (Team Veneto), Sophie Cavagnola (Andrea Doria) Carlotta De Mattia (Aurelia Unicusano) Greta Gavazzoni (Nuotatori Milanesi) Ludovica Lugli (Padova Nuoto) Giulia Salin (Team Veneto) Rebecca Talanti (Hidron Firenze) Alisia Tettamanzi (Marina militare/Nuotatori Milanesi). Per la squadra maschile: Samuele De Rinaldi (Roberto Zeno Posillipo), Andrea Filadelli (Andrea Doria), Giulio Iaccarino (RN Vomero), Andrea Manzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli), Nicola Roberto (CN Le Bande), Emanuele Russo (Roberto Zeno Posillipo), Pasquale Sanzullo (CC Napoli), Michele Sassi (Acquarius Canosa), Pierandrea Titta (Radici Nuoto). Lo staff è completato dai tecnici Fabio Venturini e Simone Menoni, dal preparatore atletico Gianluca Maiello e dallo psicologo Diego Polani


Risultati, Programma gare e italiani al via


Venerdì 9 settembre - 1^ giornata


5 km maschile
1. Jean Baptiste Clusman (Fra) 58'57''1
2. Samuele De Rinaldi (Ita) 59'01''8
3. Michele Sassi (Ita) 59'07''9


5 km femminile
1. Giulia Salin (Ita) 1h03'04''9
2. Alba Romero (Spa) 1h03'05''7
3. Giulia Berton (Ita) 1h03'07''7


7.5km maschile
1. Logan Fontaine (Fra) 1h31'28''4
2. Iarolav Potapov (Rus) 1h31'28''7
3. Nicola Roberto (Ita) 1h31'35''8
4. Giulio Iaccarino (Ita) 1h32'07''4
6. Emanuele Russo (Ita) 1h33'17''2


7.5km femminile
1. Janka Juhasz (Hun) 1h38'01''4
2. Paula Ruiz (Spa) 1h38'03''4
3. Eleonora Brotto (Ita) 1h38'08''6
7. Carlotta De Mattia (Ita) 1h42'13''1
11. Sophie Cavagnola (Ita) 1h42'29''9


Sabato 10 settembre


10 km maschile 
1. Kristof Rasovszky (Hun) 1h55'40''7
2. Florian Wellbrock (Ger) 1h55'50''5
3. Andrea Manzi (Ita) 1h57'46''6
8. Pasquale Sanzullo (Ita) 1h58'31''1
12. Andrea Titta (Ita) 2h00'44''7 


10 km femminile
1. Alisia Tettamanzi (Ita) 2h08'54''1
2. Valeriia Ermakova (Rus) 2h12'01''5
3. Rebecca Talanti (Ita) 2h12'08''5
6. Greta Gavazzoni (Ita) 2h12'54''3


Domenica 11 settembre
staffetta mista u14/15/16
1. Spagna 58'52''7
2. Ungheria 58'53''3
3. Italia (Giulio Iaccarino, Michele Sassi, Giulia Salin, Giulia Berton) 58'55''4


staffetta mista u19
1. Germania 57'57''1
2. Italia (Nicola Roberto, Andrea Manzi, Eleonora Brotto, Alisia Tettamanzi) 59'18''3
3. Spagna 59'18''4


Vai al sito ufficiale


Vai ai risultati ufficiali


foto Andrea Masini/deepbluemedia.eu