Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Len. Tutto pronto a Bracciano

Fondo
images/joomlart/article/16211009607e29687f03b9d2c06f91fe.jpg

Una cornice suggestiva alle porte di Roma, protetta a nord dai Monti Sabatini per una conclusione in grande stile. Il Lago di Bracciano ospita l'ultimo atto della Coppa Len di Nuoto in acque libere, in programma sabato 16 e domenica 17 settembre. Al via 46 atleti in rappresentanza di otto nazioni: Germania, Israele, Italia, Repubblica Ceca, Russia, Svizzeria, Ungheria e il Sud Africa "ospite" e fuori classifica.
GLI AZZURRI. Per l'occasione il direttore tecnico Massimo Giuliani ha convocato sette atleti (5 maschi e 2 femmine): Domenico Acerenza (CC Napoli), Andrea Bianchi (Marina Militare/RN Spezia), Martina Caramignoli (Fiamme Oro/Unicusano Aurelia Nuoto), Marcello Guidi (RN Cagliari), Alessio Occhipinti (CC Aniene), Ginevra Taddeucci (TNT Empoli) e Dario Verani (Nuoto Livorno). Completano lo staff il vice direttore tecnico Valerio Fusco, il responsabile tecnico del settore Stefano Rubaudo, il responsabile tecnico delle squadre giovanili Roberto Marinelli, i tecnici Marco Formentini, Simone Menoni e Fabio Venturini e il medico federale Sergio Crescenzi. Si apre sabato 16 con le 10 chilometri: alle 9.00 il via della gara maschile e dieci minuti più tardi partenza della prova femminile. 
CLASSIFICHE COPPA LEN. Tutto ancora aperto per la conquista della Coppa Len 2017, considerando che il successo nella tappa conclusiva vale doppio (40 punti anzichè 20). Tra i maschi comanda l'ungherese Kristof Rasovszky con 40 punti. seguito da Andrea Bianchi secondo a 30 e dal tedesco Christian Reichert terzo a 29; tra le femmine guida la tedesca Leonie Beck (40) che precede la magiara Katalin Somenek Onon (35) e l'azzurra Ginevra Taddeucci (31). Nel 2016 successo finale di Giulia Gabbrielleschi - bronzo con la staffetta 4x1,25 km mixed e sesta nella 5 chilometri ai Mondiali di Budapest 2017 - e del toscano Dario Verani.


Il programma gare


1^ giornata - sabato 16 settembre
10 km mas alle 9.00
con Alessio Occhipinti, Andrea Bianchi, Marcello Guidi, Domenico Acerenza, Dario Verani
10 km fem alle 9.10
con Ginevra Taddeucci e Martina Rita Caramignoli


2^ giornata - domenica 17 settembre
5 km mas alle 9.30
con Alessio Occhipinti, Andrea Bianchi, Marcello Guidi, Domenico Acerenza, Dario Verani
5 km fem alle 12.00
con Ginevra Taddeucci e Martina Rita Caramignoli


Vai al sito ufficiale della LEN


Foto deepbluemedia.eu