Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Master

23
Feb
2019
Campionati Italiani Indoor di Nuoto Sincronizzato Master





25
Giu
2019
Campionati Italiani Estivi Masters di Nuoto





04
Lug
2019
Campionati Italiani Estivi di Tuffi Master e Propaganda





13
Lug
2019
Campionati Italiani Estivi di Nuoto Sincronizzato Master





Domenica, 08 Luglio 2018

Master. Spettacolo tra Mondello e Addaura

Un vero e proprio spettacolo in mare tra Addaura e Mondello per il nuoto in acque libere che a Palermo ha aperto i campionati italiani master. Un'edizione record che coinvolge, nell'arco di 20 giorni, ben tre discipline per quasi tremila partecipanti: nuoto in acque libere, per proseguire con il nuoto in vasca e concludere con la pallanuoto. Si è aperto con il fondo (6-8 luglio) e si gareggia nelle meravigliose e rinomate acque prospicenti il circolo Telimar. Si stanno confrontando ben 721 atleti,  oltre il 50% in più di tutte le altre edizioni, per un totale di 1.523 presenze gara, in rappresentanza di 160 società.
Si sono già disputate le 10km, le 5km, il miglio e la 3 chilometri
Da martedì spazio al nuoto in vasca (10-15 luglio). Sui blocchi 2.473 atleti per 307 club, con una crescita della presenza femminile (oltre il 36%). Da segnalare l'incremento degli atleti stranieri che quest’anno, cogliendo la opportunità di visitare Palermo e la Sicilia, sono arrivati a quota 29, provenienti da Russia, Polonia, Finlandia, Slovacchia e Spagna. Anche nelle gare in vasca la presenza degli atleti siciliani è preponderante con 874 master e 25 società. Dopo le prime tre squadre siciliane (Nadir con 284 atleti, Collage Waterpolo Palermo con 267 master e Mimmo Ferrito con 112 partecipanti) figurano due team laziali: il Forum Sport Center ed il Flaminio con 65 e 54 atleti iscritti. Rimane rilevante, come consuetudine, la presenza degli atleti laziali e lombardi che insieme rappresentano il 31% dei partecipanti.
Chiuderà le tre settimane, in cui si articolano i campionati italiani, il torneo di pallanuoto (19-22 luglio) che usufruirà di ben 4 campi di gioco allestiti nelle due vasche della piscina comunale di viale del Fante: 35 squadre si incontreranno in ben 85 partite da giovedi pomeriggio a domenica 22 luglio. Anche nel torneo di pallanuoto il riscontro siciliano è stato significativo con la presenza di 4 formazioni.
ALTRO SUCCESSO DOPO DIECI ANNI. Quelli trascorsi dall'ultima volta che i campionati italiani sono atterrati in terra di Trinacria. L'edizione palermitana del 2008 fu una manifestazione particolarmente riuscita; rimasta impressa nei ricordi dei molti atleti che vi parteciparono. La Federazione ne ha inteso onorare il decennale organizzando a Palermo un'altra edizione record. 

Ultimi 4 articoli MASTER