Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Tricolori Master. Show a Bari

Master
images/joomlart/article/195ead47712bf83923afa718098d0448.jpg

Conclusi questo fine settimana i campionati italiani masters di pallanuoto nella splendida cornice dello stadio del nuoto di Bari. Le 24 squadre finaliste hanno dato vita ad un torneo avvincente e tecnicamente valido nel vero spirito master. Si sono visti in acqua ex giocatori in gran forma ed in panchina anche allenatori da un presente ed un passato veramente importante quali Marcello Del Duca, Monica Petrucci e Silvia Bosurgi per citarne alcuni. Hanno vinto le classifiche i liguri della Golfo Paradiso (2), la Pallanuoto Brescia e la Canottieri Milano. Nella 30+ femminile netto il successo della Golfo Paradiso di Giovanna Rosi che si aggiudica il titolo in finale contro la Pol. Messina ,vincitrice della scorsa edizione.
Nella 30+ maschile ha visto il remake delle stesse protagoniste del 2012 ma con il risultato invertito: la Pallanuoto Brescia interrompe il dominio incontrastato della formazione del Camonaco di Riccardo Ginocchio e si aggiudica il titolo.
Tecnicamente di livello ed equilibrata la finale dei 40+ maschile dove il Golfo Paradiso sconfigge l'Europa Sporting Roma di Del Duca; infine il titolo della 50+ maschile va alla Canottieri Milano rinforzata dai mancini russi Plokhushko e Chechunov, quest'ultimo ex del Posillipo che nel 2009 disputò le finali a Cagliari. I premi speciali della Fin e le targhe per i migliori marcatori sono stati offerti da Paolo Ghira in ricordo del padre "Lallo" medaglia d'oro alle Olimpiadi di Londra del '48. Seguono tutte le classifiche, i titoli e premi speciali.


30+ F
Fase preliminare: 
Golfo Paradiso-Atlantide Cagliari 20-1; 
Golfo Paradiso-R.N. Casal Palocco 12-4; 
Golfo Paradiso-Pol. Messina 9-4


Semifinale Golfo Paradiso-Atlantide Cagliari 19-1.


Finale Golfo Paradiso-Pol. Messina 13-4


1. Golfo Paradiso, 2. Polisportiva Messina, 3. R.N. Casalpalocco, 4. Atlantide Elmas

30+ M
1. Pallanuoto Brescia, 2. Egs Camonaco, 3. Como Nuoto, 4. Pallanuoto Milano, 5. Sambenedettese, 6. Atlantide Elmas, 7. Zero Roma 8. Watewrpolo Bari


40+ M
Fase preliminare
Golfo Paradiso-Zero Roma 17-3
Golfo Paradiso-Waterpolo Bari 21-2
Golfo Paradiso-Can. Milano 14-12.


Semifinale Golfo Paradiso-Vintage Torino 6-5.


Finale Golfo Paradiso-Europa Roma 7-5.


1. Golfo Paradiso, 2. Europa Sporting Roma, 3. Dinamica Torino, 4. Canottieri Milano, 5. Firenze Nuoto Master, 6. Zero 9 Roma, 7. Waterpolo Bari, 8. Pallanuoto Milano


50+ M
Fase preliminare
Golfo Paradiso-Can. Milano 5-9
Golfo Paradiso-Pol. Pozzillo 7-6
Golfo Paradiso-Europa S. Roma 9-6 e 8-7


Finale Golfo Paradiso-Canottieri Milano 2-7


1. Canottieri Milano, 2. Golfo Paradiso, 3. Europa Sporting Roma, 4. Polisportiva Pozzillo


Marcatori
Riva 27 Reti - Golfo Paradiso 30+ F
Ginocchio e Merlini 27 Reti - Camonaco e Wp Bari 30+ M
Franceschi 27 Reti - Firenze Nuota Master
Nità 18 Reti - Europa Sporting Roma

Miglior Portiere
Giacoppo Polisportiva Messina 30+ F
Castellani Pallanuoto Brescia 30+ M
Bersano Golfo Paradiso 40+ M
Bozzo Golfo Paradiso 50+ M

Miglior Giocatore
Stradella Golfo Pardadiso 30+ F
Monte Camonaco 30+ M
Pappalardo Europa Sporting Roma 40+M
Baviera Europa Sporting Roma 50+ M