Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Master Herbalife. Tocca alla pallanuoto

Master
images/joomlart/article/large/86e6364689e6438d3889dfb779b7c068.jpg

Dopo il fondo e il nuoto, da giovedì 19 a domenica 22 luglio, spazio al torneo di pallanuoto. Gran finale dei tricolori master Herbalife nei 4 campi di gioco allestiti nelle vasche della piscina comunale di viale del Fante: 35 squadre si incontreranno in 85 partite. Anche in questo caso il riscontro siciliano è significativo con la presenza di 4 formazioni. Giovedì 19 luglio si gioca dalle 15.30; poi doppio turno la mattina dalle 9.30 e il pomeriggio alle 15.30. Domenica dalle 9.00 semifinali e a seguire le finali che assegnano i titoli del campionato italiano master di pallanuoto giunto alla ventiduesima edizione per il torneo maschile e dodicesima per quello femminile.


Vai al sito ufficiale dei Master Herbalife


CAMPIONATI MASTER A PALERMO, IL TROFEO HERBALIFE E ARENA BATTLE. Sono trascorsi 10 anni dall'ultima volta che i campionati italiani sono atterrati in terra di Trinacria. L'edizione palermitana del 2008 fu una manifestazione particolarmente riuscita; rimasta impressa nei ricordi dei molti atleti che vi parteciparono. La Federazione ne ha inteso onorare il decennale organizzando a Palermo una edizione molto ampia che coinvolge, nell'arco di 20 giorni, ben tre discipline: si inizia con il nuoto in acque libere, per proseguire con il nuoto in vasca e concludere con la pallanuoto. Con questa edizione dei campionati la Federazione desidera riconoscere la vitalità e rilevanza del mondo master siciliano nel contesto nazionale. A cominciare dalla long distance: 407 master nei 5000 metri, 442 nell miglio e 482 iscritti nei 3000 metri.
L'azienda Herbalife, leader di settore, da anni partner della Federazione Italiana Nuoto, mette in palio cinque premi speciali per i vincitori delle classifiche delle singole disciline, i cosidetti Top Stile (quattro stili + i misti). Ulteriore novità di quest'anno è l'introduzione del progetto Arena Battle, nato in collaborazione con Arena e FIN con l'obiettivo di dare luce al mondo master, nonchè individuare e premiare i migliori atleti italiani. I premi consistono in forniure di prodotti Arena (kit ed equipaggiamenti tecnici).  Il Gran Premio Palermo ai primi due atleti di ogni age group, il premio per il record mondiale individuale e quello al personaggio mediatico dell'anno, conferito alla persona (uomo o donna) che si dimostra più attiva e partecipe sul gruppo Facebook di Arena Battle.