Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Domenica, 10 Agosto 2014

Finali U19 fem. Rapallo campione d'Italia

Si sono concluse a Rapallo le quattro giornate delle finali del campionato nazionale under 19 di pallanuoto femminile. Oggi si sono assegnate le medaglie. La finale per il titolo è stata vinta dalla formazione del Rapallo Pallanuoto contro la SIS Roma per 12 a 6 e nella finale per il terzo posto successo della Cosenza Pallanuoto per 7 a 2 contro la RN Florentia.
Alla manifestazione hanno partecipato RN Bogliasco, Rapallo Pallanuoto, CS Plebiscito Padova e Original Marines Pescara nel girone 1; SIS Roma, Como Nuoto, Cosenza Pallanuoto e RN Florentia nel Girone 2.
I premi speciali sono stati così assegnati: miglior marcatrice Arianna Gragnolati (Rapallo Pallanuoto) con 30 reti; miglior portiere Maria Maiorino (SIS Roma); migliore giocatrice Chiara Ranalli (Original Marines Pescara).
Sono intervenuti alla cerimonia di premiazione il vice presidente della Federnuoto Lorenzo Ravina, il presidente della FIN Liguria Silvio Todiere, l'ex sindaco di Rapallo, governatore Panathlon International, Giorgio Costa, il presidente del Rapallo Pallanuoto Enrico Antonucci, il presidente del Rapallo Nuoto e vicepresidente della FIN Liguria Alessandro Martini,  il cittì del Setterosa Fabio Conti e il tecnico delle Nazionali giovanili femminili Paolo Zizza.

Calendario e risultati

Giovedì 7 agosto
Rapallo PN– CS Plebiscito PD 14-7 (3-1, 7-2, 1-2, 3-2)
RN Bogliasco – Original Marines Pescara 9-8 (3-2, 3-1, 2-2, 1-3)
RN Florentia – Como Nuoto 12-9 (3-3, 2-2, 4-2, 3-2)
Cosenza PN – SIS Roma 3-10 (0-3, 1-3, 0-3, 2-1)

Venerdì 8 agosto
Original Marines Pescara – Rapallo PN 5-11 (2-3, 0-1, 1-5, 2-2)
CS Plebiscito PD – RN Bogliasco 6-9 (1-1, 2-4, 2-2, 1-2)
SIS Roma – RN Florentia 11-7 (2-2, 2-2, 5-0, 2-3)
Como Nuoto – Cosenza PN 2-12 (0-4, 1-3, 0-4, 1-1)

Original Marines Pescara – CS Plebiscito PD 9-11 (2-3, 2-3, 2-3, 3-2)
RN Bogliasco – Rapallo PN 9-13 (2-1, 3-4, 0-3, 4-5)
SIS Roma – Como Nuoto 14-4 (4-0, 0-0, 4-1, 6-3)
Cosenza PN– RN Florentia 7-6 (2-2, 2-2, 1-0, 2-2)

Classifiche
Girone 1: Rapallo PN 9, RN Bogliasco 6, CS Plebiscito PD 3, Original Marines Pescara 0.
Girone 2: SIS Roma 9, Cosenza PN 6, RN Florentia 3, Como Nuoto 0.

Sabato 9 agosto luglio
QF1 RN Bogliasco-RN Florentia 9-11 (3-1, 4-5, 2-4, 0-1)
QF2 Cosenza Pallanuoto-CS Plebiscito PD 11-8 (2-1, 4-1, 3-3, 2-3)
QF3 SIS Roma-Original Marines Pescara 9-7 (4-3, 3-1, 1-1, 1-2)
QF4 Rapallo Pallanuoto-Como Nuoto 18-4 (4-2, 3-0, 4-2, 7-0)

SF1 RN Bogliasco-Original Marines Pescara 9-11 dtr  (8-8 regolamentari; parziali 3-3, 3-2, 2-2, 0-1)
SF2 CS Plebiscito PD-Como Nuoto 9-5 (2-1, 2-1, 2-1, 3-2)
SF3 SIS Roma-RN Florentia 14-5 (5-3, 5-0, 2-2, 2-0)
SF4 Rapallo Pallanuoto-Cosenza Pallanuoto 11-10 (4-3, 2-1, 2-4, 3-2)

Domenica 10 agosto
7°/8° RN Bogliasco-Como Nuoto 12-9
RN Bogliasco: Martina Piccaretta, Francesca Brinzo, Virginia Mariani, Michela Bogliolo, Michela Crovetto, Giulia Millo 1 (rig.), Rosa Rogondino 3 (1 rig.), Greta Gualdi, Virginia Boero 4 (1 rig.), Gaia Lanzoni 2, Francesca Trucco, Agnese Cocchiere 2, Teresa Cocchiere. All. Daniele Bettini.
Como Nuoto: Ginevra Frassinelli, Maria Romanò 2, Rebecca Bianchi, Bianca Romanò, Alice Giraldo 1, Veronica Martini, Alice Ambrosi, Maddalena Fisco 5 (1 rig.), Lucia Seneca, Sara Di Mauro, Emma Romanò 1, Jade Pala. All. Stefano Pozzi.
Arbitro: Emanuele Costa.
Note: parziali 4-2, 2-4, 3-1, 3-2. Espulsa Rebecca Bianchi (C), 21.13, nel terzo tempo. Uscita per limite di falli Alice Ambrosi (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 3/7 + 4 rigori di cui uno fallito da Rosa Rogondino nel quarto tempo, Como 2/8 + 1 rigore.

5°/6° Original Marines Pescara-CS Plebidcito Padova 11-6
Original Marines Pescara: Cristina Mattioni, Simona Scurti, Alessia Pirri, Noemi Invernizi 2, Chiara Ranalli 2, Elisa D'Anteo, Sonia, Dei Rocini, Luna Di Claudio 3, Scilla Di Marco, Federica De Vincentiis 4, Francesca Colletta, Beatrice Travaglini. All. Lorenzo Cacciagrano.
CS Plebiscito Padova: Gioia Krasti, Priscilla Vidonis 2, Martina Gottardo, Alessandra Brendolin, Gloria Stfan, Lucrezia Pollis, Francesca Rattelli 1, Giada Mazzolin, Alessia Casson 1, Elena Dell'Armi, Sofia Barbiero, Carlotta Nencha 2, Giulia Roncaia. All. Galina Rytova.
Arbitro: Marco Cataldi.
Note: parziali 2-1, 1-3, 5-1, 3-1. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Pescara 2/3, Padova 1/4.

3°/4° RN Florentia-Cosenza Pallanuoto 2-7
RN Florentia: Caterina Banchelli, Ginevra Rontani, Camilla Andreini 1, Irene Alterini, Martina Andreini, Elisa Cappellini, Claudia Rorandelli 1 (rig.), Giulia Gasparri, Lisa Curandai, Francesca Feroce, Caterina Cartone, Greta Ceccarelli, Marta Mencarelli. All. Maurizio Ceccarelli.
Cosenza Pallanuoto: Divina Lucia Nigro, Giusy Citino, Claudia Presta, Veronica De Cuja 1, Francesca Greco, Giorgia Panzetta, Alessia Marani 3, Jone Diacovo, Carola Sesti, Alessandra Lerose, Giulia Lussoso, Benedetta Garritano 2, Roberta Motta 1. All. Andrea Posterivo. 
Arbitro: Giuseppe Fusco.
Note: parziali 0-2, 2-4, 0-1, 0-0. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Florentia 1/6 + un rigore, Cosenza 1/6.

 1°/2° SIS Roma-Rapallo Pallanuoto 6-12
SIS Roma: Maria Maiorino, Alessia Cellucci, Veronica Mirarchi 1, Silvia Tori, Beatrice Picozzi, Enrica Stefanelli, Domitilla Picozzi 2, Giada Sinigaglia 2, Giulia Secondi 1, Giorgia Perazzetti, Silvia Stefanelli, Michela Caterni, Noemi Salvatori. All. Paolo Ragosa.
Rapallo Pallanuoto: Matilde Risso, Arianna Gragnolati 3, Bernadette Zerbone 1, Silvia Avegno 2, Ilaria Adamo, Laura Co', Francesca Bonino, Carolina Iannou 1, Emanuela Mori 2, Claudia Criscuolo 3, Marilena Sessarego, Martina Antonucci, Giulia Bacigalupo. All. Luca Antonucci.
Arbitro: Cristina Taccini.
Note: parziali 3-4, 1-2, 1-1, 1-5. Uscite per limite di falli Giorgia Perazzetti e Veronica Mirarchi (SR) rispettivamente nel terzo e nel quarto tempo. Superiorità numeriche: SIS Roma 3/10, Rapallo 4/12.

consulta la pagina ufficiale

consulta la galleria fotografica

Archivio notizie