Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti indoor. Report della 2^ giornata

Tuffi
images/joomlart/article/f286026814fd9d22c43885a04ae681d8.jpg

Grande affluenza di pubblico alla Monumentale anche nella seconda giornata dei Campionati Italiani Assoluti Indoor di tuffi. Il programma delle finali si è aperto con il successo del diciottenne Andrea Chiarabini (Fiamme Oro Roma) dalla piattaforma con il punteggio di 440,90. Dietro di lui Maicol Verzotto (Fiamme Oro Roma/Bolzano Nuoto) con 375,30 punti, e Mattia Placidi (Asd Carlo Dibiasi) con 307,60 punti. "È andata bene – ha commentato Chiarabini - è sempre bello gareggiare davanti a un pubblico numeroso. La Monumentale di Torino in tal senso è sempre una sicurezza. Adesso devo continuare ad allenarmi con la costanza di sempre per cercare di togliermi ulteriori soddisfazioni. Dedico la vittoria al capo della Polizia Antonio Manganelli, scomparso da poco tempo".
Nella seconda finale della giornata, quella del trampolino dei 3 metri femminile, terzo titolo italiano di Maria Marconi (Fiamme Gialle/Lazio Nuoto), issatasi sul primo gradino del podio con 312,45 punti. Maria Marconi, in grande ripresa, venerdì nella giornata d’esordio ha vinto da 1 metro e dai tre metri sincro insieme a Elena Bertocchi (Esercito/Canottieri Milano). Medaglia d'argento, per Francesca Dallapè (Esercito/Buonconsiglio) con 309,60 e bronzo per Laura Bilotta (Tubosider Cosenza) con 243,25. Quarta, a meno di sei punti dal podio, Elena Bertocchi con 237,65 punti.
Nella gara conclusiva, i 3 metri sincro uomini, primo posto e titolo nazionale per la coppia formata da Andreas Nader Billi (Carabinieri/Carlo Dibiasi) e Giovanni Tocci (Esercito/Cosenza Nuoto) con 393,03 punti. Dietro, lontani neanche cinque lunghezze, ecco Michele Benedetti (Marina Militare/Lazio Nuoto) e Tommaso Rinaldi (Marina Militare/Trieste Tuffi) con 388,56. Bronzo per Tommaso Marconi (Marina Militare) e Emanuele Marini (Lazio Nuoto) con 384,69. Al quarto posto, con 333,96 punti, Giacomo Ciammarughi (Aniene) e Lorenzo Marsaglia (Aniene). Domani l'ultima giornata della manifestazione.
 
Il programma del 14 aprile: ore 10 eliminatorie 1 metro m e piattaforma f; ore 15 finali 1 metro m e piattaforma f. Differita Raisport1 dalle 21 alle 22.30.
 
Si ringrazia per la collaborazione Romeo Agresti
 
Risultati completi