Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Jump! Conferma da leader

Tuffi
images/joomlart/article/0c568d213c130c8a2257b40e88bd0b8e.jpg

Jump! Ancora. Dopo il successo riscontrato in prima serata mercoledì scorso, il talent vip "Jump! Stasera mi tuffo" si conferma trasmissione più vista con 3.685.000 spettatori per il 18.45% di share. Lo show - condotto da Teo Mammucari, con la regia di Stefano Mignucci, e tarsmesso da Canale5 - ha battuto la concorrenza del l film "Il richiamo dell’Africa" che su Rai Uno ha registrato 2.788.000 telespettatori, per uno share dell’11,88%, e "Ballarò" su Rai Tre con 2.784.000 telespettatori per l’11,74% di share, ma che ha raggiunto in presentazione i 3.369.000 di telespettatori per il 15,05%.
Se vincere in prima serata è stata una grande soddisfazione, ripetersi sottolinea la qualità del prodotto girato in 4 puntate nella suggestiva cornice dello Stadio del Nuoto di Roma.
Lo show prevede che ad ogni puntata una giuria d'eccezione - presieduta da Paolo Bonolis e composta dal Commissario Tecnico della Nazionale di tuffi Giorgio Cagnotto, dalla pluricampionessa europea e plurimedagliata mondiale Tania Cagnotto, dall'ex deputata Pd, diplomata Isef e manager sportiva Paola Concia, dall'ex nuotatrice vice campionessa olimpica e campionessa del mondo Alessia Filippi e da Mister OK, alias Giuseppe Palmulli, che da 25 anni, ogni 1° gennaio si tuffa a volo d'angelo nel Tevere - elimini un concorrente. Il primo a lasciare il programma è stato Ciccio Valenti; nella seconda puntata è stata eliminata Nadia Rinaldi.
Continua l'avventura di Stefano Bettarini, Bruno Cabrerizo, Cecilia Capriotti, Maddalena Corvaglia, Anna Falchi ed Enzo Salvi. I protagonisti di "Jump" si sono allenati oltre un mese al Foro Italico. Ogni giorno in palestra e in piscina, sotto la guida del tecnico federale Oscar Bertone, affiancato dagli allenatori Italo Salice, Massimiliano Mazzucchi e Nicola Marconi.