Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali. Cagnotto e Marconi in finale dai 3m

Tuffi
images/joomlart/article/a798aaa679b1fdd6589c08640173b692.jpg

Tania e Maria sono in finale dal trampolino tre metri. Domani 27 luglio alle 17.30 si azzera tutto e si riparte alla pari con 10 avversarie di livello. Nella semifinale di oggi pomeriggio alla municipal de Montjuic, settima giornata del mundial di tuffi a Barcellona, Tania Cagnotto si è classificata quinta con 325.80 e Maria Marconi decima con 301.75 punti. Maria ha rischiato un po' nell'ultimo salto ma entrambe le atlete italiane hanno condotto la gare con regolarità. Tania - già medaglia d'argento nel sincro trampolino con Francesca Dallapè e nel trampolino 1m - ha pagato un po' la stanchezza dei preliminari ed ha recuperato nel finale. Il miglior punteggio lo ha ottenuto di nuovo la cinese He Zi con 370.00.

La serie di Tania Cagnotto 405B (doppio e mezzo ritornato) 63.00, 5152B (doppio e mezzo avanti con un avvitamento) 67.50, 107B (triplo e mezzo avanti) 55.80, 205B (doppio e mezzo indietro) 63.00, 305B (doppio e mezzo rovesciato) 76.50.


La serie di Maria Marconi 405B (doppio e mezzo ritornato) 72.00, 5152B (doppio e mezzo avanti con un avvitamento) 70.50, 107B (triplo e mezzo avanti) 54.25, 205B (doppio e mezzo indietro) 64.50, 305B (doppio e mezzo rovesciato) 40.50.


I commenti delle azzurre. Giornata faticosa con due gare lunghe da gestire e con questo caldo. "Sono molto soddisfatta - ha detto Maria Marconi - ho sbagliato un tuffo al mattino e uno nel pomeriggio, devo stare più attenta. Mi sono ripresa dalla delusione della finale mancata nel trampolino da un metro perchè ho capito che il motivo non era tecnico". "Sono stanchissima - continua Tania Cagnotto - spero di recuperare per domani. Una gara così mi fa capire quanto si sente il mancato allenamento".


consulta i risultati completi


foto di Andrea Staccioli / deepbluemedia.eu