Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Italia in Coppa Europa Cagnotto: "Test importante"

News Tuffi precedenti

Prove generali in vista della Coppa del Mondo, ponte per le Olimpiadi di Atene. La Nazionale è arrivata in Svezia condizionata da influenza e noie muscolari. Gare domani e domenica su Raitre e Rai Sport Sat

ROMA
Ultimo appuntamento prima della Coppa del Mondo (18-22 febbraio ad Atene) che qualifica alle prossime Olimpiadi. Domani e domenica la Nazionale di tuffi parteciperà all'Arena European Champions Cup di Stoccolma. Giorgio Cagnotto, capo delegazione, nonché tecnico degli azzurri, sottolinea l'importanza probatoria dell'evento, ma è costretto a fare i conti con l'infermeria.
"La Coppa Europa è una tappa importante, soprattutto per verificare lo stato di preparazione degli atleti - commenta - Purtroppo non siamo al meglio. Fino a pochi giorni fa Tommaso Marconi, Tania Cagnotto, Valentina Marocchi e Brenda Spaziani erano a letto con la febbre, mentre Maria Marconi sta recuperando dopo l'operazione al menisco e Christopher Sacchin è stato costretto a fermarsi per 2-3 giorni per la pubalgia". Finora sono tre i tuffatori italiani sicuri di partecipare ai Giochi di Atene: Tania Cagnotto, Nicola Marconi e Massimiliano Mazzucchi, finalisti ai mondiali di Barcellona dell'estate scorsa. La Nazionale rientrerà in Italia lunedì. 
 
Gli atleti convocati: Tania Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano Nuoto), Francesco Dell'Uomo (Fiamme Oro), Maria Marconi (Fiamme Gialle/SS Lazio), Nicola Marconi (Marina Militare/SS Lazio), Tommaso Marconi (Marina Militare/Fiamme Oro), Valentina Marocchi (Bolzano Nuoto), Massimiliano Mazzucchi (Marina Militare/Carlo Dibiasi), Christopher Sacchin (Carabinieri/Bolzano Nuoto), Brenda Spaziani (AEK Roma). Completano lo staff il capo delegazione Franco Cagnotto, i tecnici Domenico Rinaldi e Italo Salice, il preparatore atletico Antonio Marocchi e il giudice Giulio Mortera.
 
Le gare degli azzurri: Donne: Cagnotto Trampolino 3 metri, Marocchi Piattaforma, Cagnotto-Marocchi Trampolino Sincro 3 metri, Marocchi-Spaziani Piattaforma Sincro; Uomini: T. Marconi Trampolino 3 metri, Dell'Uomo Piattaforma, Nicola e Tommaso Marconi Trampolino Sincro 3 metri, Mazzucchi-Sacchin Piattaforma Sincro. 


Il calendario delle gare
SABATO (sintesi su Raitre dalle 16.40 alle 17;
differita su Rai Sport Sat dalle 16.20 alle 18):
ore 10 preliminari trampolino 3 metri M,
preliminari piattaforma F
ore 12.45 rounds 1-3 sincro piattaforma M
ore 13.35 finale trampolino 3 metri M
ore 14.20 finale piattaforma F
ore 15.10 rounds 4-6 sincro piattaforma M
ore 15.35 finale sincro trampolino 3 metri F

DOMENICA (differita su Rai Sport Sat
dalle 16.40 alle 18.30):
ore 10 preliminari trampolino 3 metri F,
preliminari piattaforma M
ore 13.15 rounds 1-3 sincro piattaforma F
ore 14.05 finale trampolino 3 metri F
ore 14.45 finale piattaforma M
ore 15.40 rounds 4-6 sincro piattaforma F
ore 16.05 finale sincro trampolino 3 metri M