Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Categoria a Trieste Novità e conferme

News Tuffi precedenti
images/joomlart/article/139c15a28d657a54cd4db08677aa95a5.jpg

Tocci, Rinaldi, Scuttari e Billi destano l'attenzione del Ct Cagnotto: "Potrebbero essere il nostro domani". Definite le squadre per il Grand Prix di Madrid, la Coppa Europa di Stoccolma e il Sei Nazioni di Trieste

TRIESTE
Chiusi i Campionati italiani di categoria tra conferme e novità. Le gare che si sono svolte questo fine settimana al Centro federale di Trieste "Bruno Bianchi" hanno consentito al Ct Giorgio Cagnotto di stilare un bilancio sul momento che vive l'intero movimento alla vigilia di Coppa del Mondo, Coppa Europa e Campionati europei. "Sono molto soddisfatto - racconta Cagnotto - il gruppo della nazionale continua a migliorare e a crescere individualmente, mentre alle loro spalle cominciano ad emergere ragazzi di talento sui quali investire".
La forza della Nazionale di tuffi fonda su una base consolidata nel tempo, da una programmazione inziata molti anni fa che ha portato ai risultati degli Europei di Madrid e dei Mondiali di Montreal con la medaglia di bronzo di Tania Cagnotto e ben 8 presenze azzurre in finale. "I risultati di Tania, dei fratelli Marconi e di Valentina Marocchi sintetizzano il lavoro che abbiamo cominciato molti anni fa - continua Cagnotto - Loro sono i più maturi di un gruppo che ha in Mazzucchi, Dell'Uomo, Benedetti, Spaziani, Batki e Dallapè la continuità. I ragazzi sono cresciuti con l'intero staff tecnico e hanno dimostrato che con passione, determinazione, volontà e inclinazione al lavoro si possono ottenere risultati molto edificanti. Adesso abbiamo la possibilità di integrare gradualmente altri ragazzi, sta a loro sfruttare l'occasione e dimostrare di meritare l'azzurro".
Cagnotto si rivolge soprattutto ai più giovani, tra i quali meritano una menzione particolare Giovanni Tocci, Tommaso Rinaldi e Maicol Scuttari e Andreas Billi. "Giovanni Tocci è già una conferma - continua  il Ct Cagnotto - Rispetto a due anni fa, è cresciuto molto tecnicamente completando il programa di tuffi. Cercheremo di coinvolgerlo più spesso nei raduni per farlo interagire con gli altri e consentirgli di confrontarsi con atleti maturi". Convocati per il Sei Nazioni Rinaldi, Scuttari e Billi. "Tutti e tre hanno raggiunto una maturità sportiva che necessita di confronti internazionali. Nel Sei Nazioni affronteranno i pari età della Germania. Lo reputo un test molto significativo per poi appofondire insieme ciò che ne scaturirà". Al Sei Nazioni anche  Maicol Verzotto che Cagnotto vede nel circuito mondiale con Gabrio Mauri. "Sono due piattaformisti molto interessanti - conclude il Ct dell'Italtuffi - con un programma completo, da consolidare e migliorare"
 
Convocazioni per Madrid (Coppa FINA, 16-19 marzo): trampolino 3m Nicola Marconi, Massimiliano Mazzucchi, Maria Marconi e Francesca Dallapè, piattaforma Francesco Dell’Uomo e Michele Benedetti, Valentina Marocchi e Noemi  Batki, sincro trampolino 3m Nicola e Tommaso Marconi, Noemi Batki e Francesca Dallapè, sincro piattaforma Valentina Marocchi e Brenda Sapaziani, Michele Benedetti e Francesco Dell’Uomo. Gli atleti saranno seguiti dal Ct Giorgio Cagnotto e dai tecnici Domenico Rinaldi e Ibolya Nagy. 
  
Convocazioni per Stoccolma (Champions Cup, 8-9 aprile): trampolino 3m Francesca Dallapè e Massimiliano Mazzucchi, piattaforma Annapaola Tocchi e Francesco Dell’Uomo, sincro trampolino Francesca Dallapè e Noemi Batki, Nicola e Tommaso Marconi. Gli atleti saranno seguiti dai tecnici federali Domenico Rinaldi e Fabrizio De Angelis; giudice Sara Massenz.
 
Convocazioni per il Sei Nazioni (Trieste, 1-2 aprile): categoria ragazze Laura Vettori e Anna Pompermaier (Bolzano Nuoto); ragazzi Tommaso Rinaldi (Fiamme Oro) e Maicol Scuttari (Bolzano Nuoto); junior femminile Michela Fossati (Carlo Dibiasi) e Viola Marini (AEK Roma), junior maschile Maicol Verzotto (Bolzano) e Andreas Billi (Fiamme Oro).

RISULTATI CAMPIONATI DI CATEGORIA - TRIESTE
PRIMA GIORNATA
Esordienti C/1 maschile mt 3
Giovanni Tocci (Cosenza Nuoto) 310.65

Esordienti C/1 femminile mt 3
Beatrice Atzei (Fiamme Oro) 216.30

Junior maschile piattaforma
Maicol Verzotto (Bolzano Nuoto) 352.30

Ragazzi mt 1
Tommaso Rinaldi (Fiamme Oro) 349.55

Ragazze mt 3
Laura Vettori (Bolzano Nuoto) 271.55

Senior femminile mt 1
1. Noemi Batki (Trieste Tuffi) 247.55
2. Maria Marconi (Fiamme Gialle/
Lazio Nuoto) 240.10
3. Francesca Dallapè (Buonconsiglio) 230.05

Senior maschile mt 3
1. Nicola Marconi (Marina Militare/
Lazio Nuoto) 426.80
2. Michele Benedetti (Fiamme Oro) 377.00
3. Massimiliano Mazzucchi (Marina Militare/
Carlo Dibiasi) 367.70

Junior femminile piattaforma
Nicole Catella (Fiamme Oro) 327.75

SECONDA GIORANTA
Esordienti C/1 femminile
Elena Bertocchi (Canottieri Milano) 221.85

Esordienti C/1 maschi le piattaforma
Giovanni Tocci (Cosenza Nuoto) 240.95

Ragazze mt 1
Laura Vettori (Bolzano Nuoto) 225.45

Ragazzi piattaforma
Maicol Scuttari (Bolzano Nuoto) 357.15

Junior femminile mt 3
Michela Fossati (Carlo Dibiasi) 340.30

Junior maschile mt 1
Maicol Verzotto (Bolzano Nuoto) 400.70

Senior femminile mt 3
1. Valentina Marocchi (Carabinieri/
Bolzano Nuoto) 249.10
2. Francesca Dallapè (Buonconsiglio) 240.60
3. Noemi Batki (Trieste Tuffi) 232.60

Senior maschile mt 1
1. Christopher Sacchin (Carabinieri/
Bolzano Nuoto) 364.60
2. Nicola Marconi (Marina Militare/
Lazio Nuoto) 325.90
3. Emanuele Marini (Fiamme Oro) 303.25

TERZA GIORNATA
Esordienti C/1 maschile mt 1
Giovanni Tocci (Cosenza Nuoto) 251.60

Esordienti C/1 femmine piattaforma
Elena Bertocchi (Canottieri Milano) 174.95

Ragazzi mt 3
Tommaso Rinaldi (Fiamme Oro) 373.45

Ragazze piattaforma
Anna Pompermaier (Bolzano Nuoto) 225.65

Junior maschile mt 3
Andreas Billi (Fiamme Oro) 477.75

Senior femminile piattaforma
1. Valentina Marocchi (Carabinieri/
Bolzano Nuoto) 287.40
2. Annapaola Tocchi (Fiamme Oro) 237.60
3. Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre/
AEK Roma) 219.00

Junior femminile mt 1
Michela Fossati (Carlo Dibiasi) 332.95

Senior maschile piattaforma
1. Francesco Dell'Uomo (Fiamme Oro) 360
2. Michele Benedetti (Fiamme Oro) 293
3. Chritopher Sacchin (Carabinieri/
Bolzano Nuoto) 273