Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa del Mondo L'Italtuffi in America

News Tuffi precedenti
images/joomlart/article/f78ce63d5d51138de75a49f7b637cc6b.jpg

Dopo Rostock e Madrid, il circuito internazionale entra nel vivo con le gare in Canada e Stati Uniti. Il CT Cagnotto "Test impegnativi prima degli Europei di Budapest"

ROMA
La stagione dei tuffi entra nel vivo. Dopo i confortanti risultati ottenuti dagli azzurri in Coppa Europa a Stoccolma, la Nazionale si prepara alla stagione estiva affrontando le due tappe americane della Coppa del Mondo, Grand Prix FINA, giunta quest'anno alla dodicesima edizione. La Nazionale, guidata dal Commissario Tecnico Giorgio Cagnotto, partirà domenica 30 aprile e sarà impegnata a Victoria (Canada) dal 5 al 7 maggio e successivamente raggiungerà Fort Lauderdale (Florida) dove gareggerà dall' 11 al 14 maggio. Al rientro in Italia sarà pronta per tuffarsi nella vasca dello Stadio del Nuoto di Roma per l'ultimo appuntamento del circuito, dal 2 al 4 giugno, prima delle Super Final di settembre.
"Insieme a Rostock, le due tappe americane sono le più qualificate perchè vedono la presenza delle Nazioni più forti come Cina e Canada" ha dichiarato il CT azzurro. "Sicuramente - continua Cagnotto - per noi saranno i test più difficili prima degli Europei di Budapest, dove dovremo difendere le posizioni acquisite a livello continentale. Ad alcuni atleti, per esempio Tania, serviranno anche a scalare il ranking e acquisire i punti per accedere alle Super Final. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto dai ragazzi, in particolare da Francesca Dallapè che può essere considerata la sorpresa più bella di quest'anno, in quanto è riuscita a perfezionare il doppio e mezzo ritornato carpiato. In campo maschile mi aspetto una crescita da parte di tutti e in particolar modo di Francesco Dell'Uomo che, dopo esser rimasto fermo per un breve periodo, sta completando il triplo e mezzo rovesciato in vista degli appuntamenti più importanti".
"Per la selezione degli Europei - conclude il CT - valuteremo i punteggi delle gare nazionali ed internazionali e terremo conto anche delle prestazioni ai precedenti Europei di Madrid dove conquistammo sei storiche medaglie". 
 
Clicca qui per saperne di più


I CONVOCATI AZZURRI - GRAND PRIX FINA
Victoria 5/7 maggio - Fort Lauderdale 11/14 maggio


Michele Benedetti G.S. Fiamme Oro
Francesco dell'Uomo Carabinieri/G.S. Fiamme Oro
Noemi Batki ASD Trieste
Tania Cagnotto Fiamme Gialle/Bolzano N
Francesca Dallapè Buonconsiglio
Nicola Marconi Marina Militare/SS Lazio
Tommaso Marconi Marina Militare/Fiamme Oro
Valentina Marocchi Carabinieri/Bolzano N
Massimiliano Mazzucchi Marina Militare/Carlo Dibiasi
Brenda Spaziani Fiamme Azzurre/Aek Roma

Capo Delegazione Klaus Dibiasi
Commissario Tecnico Giorgio Cagnotto
Tecnici Federali Domenico Rinaldi
Giuliana Aor
Fabrizio De Angelis
Italo Salice
Fisioterapista Ernesto Vincenti