Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

RomAquatica 2006 Cinquina Azzurra

News Tuffi precedenti
images/joomlart/article/28d68ad5e7f38eed5290e4a4b32499d2.jpg

L'Italia sale cinque volte sul podio al Grand Prix Fina di tuffi. Oro di Sacchin e argento di Maria Marconi da 1 metro, bronzo per la Cagnotto, Nicola e Tommaso Marconi. Domani scatta il Roma Sincro

ROMA
Le medaglie sono arrivate tutte alla fine. Nella terza ed ultima giornata del XII Grand Prix Fina di tuffi l'Italia ha conquistato cinque metalli pregiati: 1 oro, 1 argento, 3 bronzi. La medaglia più prestigiosa è stata quella di Sacchin dal trampolino da 1 metro.
A "rompere il ghiaccio" sono state Maria Marconi e Tania Cagnotto che nella prima delle sei finali di oggi, quella del trampolino da un metro, hanno vinto rispettivamente la medaglia d'argento e di bronzo. Maria Marconi è stata seconda con 268,50 e Tania Cagnotto terza con 254,30. Sul gradino più alto del podio è salita di nuovo la svedese Anna Lindberg (che ieri aveva vinto i 3 metri) che ha totalizzato 274,85 punti. La notizia migliore in chiave azzurra è che Tania Cagnotto ha saltato. La bolzanina sta meglio, come spiega il papà e Ct della Nazionale Giorgio Cagnotto. "Tania è tornata dagli Stati Uniti con qualche problema psicofisico. Poi si è aggiunta la febbre e l'infiammazione a un dito del piede destro che le procura fastidio. Adesso si sta riprendendo. Oggi ha saltato bene, ha vinto la medaglia e ha ripreso fiducia. Siamo sulla strada buona". "Molto bene anche Maria - continua Giorgio Cagnotto - che sta uscendo da un periodo particolare e lo sta facendo nel modo migliore".    
Nella finale dei tre metri sincro uomini Tommaso e Nicola Marconi si sono classificati terzi con 391,89 punti, dietro ai cubani Fornaris Alvarez e Betancourt secondi con 393,72 e ai cinesi Li e Qin primi con 429,09. "Bravi tutti e due - dice il Ct azzurro - saltare insieme non è mai facile. Possono fare ancora meglio".
Buon quarto per le azzurre Brenda Spaziani e Valentina Marocchi nella piattaforma sincro con 257,10 punti. La gara è stata vinta dalle cinesi Peiling e Jiang (301,62).
Il programma del pomeriggio si è aperto con la medaglia d'oro di Christopher Sacchin nella finale del trampolino da 1 metro. Il campione azzurro ha vinto con 389,60 punti e ha battuto nettamente il cinese Xu Xiang, secondo con 365,95. Terzo posto e medaglia di bronzo per Nicola Marconi che ha totalizzato 361,85 punti; quarto Michele Benedetti con 344,65.  "Quest'anno Sacchin ha lavorato molto sul trampolino da un metro - spiega Cagnotto - e i risultati che sta ottenendo sono incoraggianti. Sta bene e oggi ha offerto una prestazione di livello. Agli Europei lo vedo in zona medaglie. Bene anche Nicola che ha ottenuto il terzo posto".
Il RomAquatica 2006 prosegue fino al 12 giugno. Da domani a giovedì sono in programma le gare del XXIV Roma Sincro. Dal 9 all'11 sarà la volta della Coppa Olimpica e del Trofeo Sette Colli di nuoto e il 12 giugno si chiuderà con il XIX Campionato Italiano Assoluto a squadre di nuoto.
 
Vai al sito di RomAquatica



XII GRAND PRIX FINA DI TUFFI
I RISULTATI DELLE FINALI DI OGGI

TRAMPOLINO 1 METRO DONNE

1) ANNA LINDBERG SVEZIA 274,85
2) MARIA MARCONI ITALIA 268,50
3) TANIA CAGNOTTO ITALIA 254,30

TRAMPOLINO 3 METRI SINCRO UOMINI

1) LI SHIXIN CINA 429.09
QIN KAI
2) ERICK FORNARIS ALVAREZ CUBA 393.72
GEORGE GARCIA BETANCOURT
3) TOMMASO MARCONI ITALIA 391,89
NICOLA MARCONI


PIATTAFORMA 10 METRI SINCRO DONNE

1) YUAN PEILIN CINA 301,62
LISHUANG JIANG
2) ALEXANDRA CROAK AUS 278,58
MELISSA WU
3) MONIQUE MC CARROLL GBR 258,99
REBECCA GALLANTREE

TRAMPOLINO 1 METRO MASCHILE

1)CHRISTOPHER SACCHIN ITALIA 389,60
2)XIANG XU CINA 365,95
3)MARCONI NICOLA ITALIA 361,85

TRAMPOLINO 3 METRI SINCRO DONNE

1) TATANIA ORTIZ MESSICO 288,69
LAURA SANCHEZ
2) MA QIANLI CINA 271,35
YAO XINYI
3) KRISTI ISHCHENKO UNGHERIA 266,01
OLENA FEDEROVA

PIATTAFORMA 10 METRI SINCRO UOMINI

1) YING HONG CINA 435,42
ZHANG CHEN
2) ERIK FORNARIS ALVAREZ CUBA 434,34
JOSE A. GUERRA OLIVA
3) GLEB GALPERIN RUSSIA 407, 64
DMITRI DOBROSKOV