Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti ed Europei Ecco l'Italtuffi

News Tuffi precedenti
images/joomlart/article/ea2fc71c25c6bf82cf49e342c34506f1.jpg

A termine dei campionati italiani il Ct Cagnotto ha diramato le convocazioni per Budapest. A Riccione conferme dai "big". Dall'1 al 5 luglio gli Eurojunior a Palma de Mallorca


ROMA
L'Italtuffi guarda in Ungheria con fiducia. Conclusa la rassegna nazionale a Riccione, il Commissario Tecnico Giorgio Cagnotto ha diramato le convocazioni per gli Europei di Budapest (1-6 agosto) dove l'Italia si presenta tra le favorite, in linea con le prestazioni delle precedenti edizioni di Madrid 2004 e Berlino 2002.
Sono dodici gli atleti convocati: Michele Benedetti (G.S. Fiamme Oro), Francesco dell'Uomo (Carabinieri/G.S. Fiamme Oro), Noemi Batki (ASD Trieste), Tania Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano N), Francesca Dallapè (Buonconsiglio), Nicola Marconi (Marina Militare/SS Lazio), Tommaso Marconi (Marina Militare/Fiamme Oro), Maria Marconi (Fiamme Gialle/SS Lazio), Valentina Marocchi (Carabinieri/Bolzano N), Massimiliano Mazzucchi (Marina Militare/Carlo Dibiasi), Cristopher Sacchin (Carabinieri/Bolzano N), Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre/Aek Roma). 
Il Ct azzurro è soddisfatto dei risultati ottenuti agli Assoluti. "A Riccione ho assistito a prestazioni di buon livello - ha detto Cagnotto - soprattutto nel trampolino femminile con Maria Marconi e nella piattaforma maschile con Francesco Dell'Uomo. In particolare Francesco fa ben sperare in vista degli Europei perchè può innalzare ancora il livello tecnico della prestazione. Alcuni atleti, come Francesca Dallapè, sono stati condizionati dagli esami di maturità e non hanno potuto esprimere tutte le loro potenzialità".
In vista di Budapest quello che proccupa maggiormente è la condizone fisica generale della squadra. "Partiamo con l'obiettivo di confermare le prestazioni di Madrid. La condizione fisica della squadra ancora non è al cento per cento - ha spiegato il Ct - e la preoccupazione più grande è legata a Tania Cagnotto che si sottoporrà a una ecografia per sciogliere gli ultimi dubbi sul recupero dallo stiramento al gemello sinistro. Anche Cristopher Sacchin non è al meglio ma, nonostante la distorsione alla caviglia, si è imposto a Riccione dal trampolino da 1 metro. Ora abbiamo un mese di tempo per recuperare tutti e presentarci a Budapest sotto i migliori auspici". 
Chiusi gli Assoluti, la Nazionale è attesa a Roma per il raduno di rifinitura dal 16 al 28 luglio. Dall'1 al 5 luglio scattano invece gli Europei juniores di Palma de Mallorca, dove il responsabile della squadra giovanile, Domenico Rinaldi, ha convocato Giorgia Barp (Nuoto Belluno), Andrea Billi e Tommaso Rinaldi (Fiamme Oro), Michela Fossati (Carlo Dibiasi), Maicol Scuttari, Maicol Verzotto e Laura Vettori (Bolzano Nuoto). Seguiranno gli atleti, insieme a Rinaldi, i tecnici Oscar Bertone, Antonio Marocchi e Giulio Mortera. 
  
per consultare i risultati completi clicca qui


CAMPIONATI ASSOLUTI DI RICCIONE
RIEPILOGO RISULTATI
1^ giornata

Trampolino 1 metro maschile
1. Christopher Sacchin (Carabinieri) 341,65
2. Nicola Marconi (Marina Militare) 328,65
3. Emanuele Marini (Fiamme Oro Roma) 310,10

Piattaforma femminile
1. Valentina Marocchi (Carabinieri) 296,20
2. Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre) 211,40
3. Nicole Catella (Fiamme Oro Roma) 209,60

2^ giornata

Trampolino 3 metri femminile
1. Noemi Batki (Trieste Tuffi) 295,00
2. Maria Marconi (Fiamme Gialle) 268,00
3. Valentina Marocchi (Carabinieri) 251,40

Trampolino 3m sincro femminile
1. Noemi Batki (Trieste Tuffi) e
Francesca Dallapè (Buonconsiglio Nuoto) 252,00
2. Michela Fossati Bellani (Carlo Dibiasi) e
Viola Marini (AEK Roma) 241,71
3. Nicole Catella e
Martina Fabiani (Fiamme Oro Roma) 211,59

Piattaforma maschile
1. Francesco Dell'Uomo (Carabinieri) 379,25
2. Maicol Verzotto (Bolzano Nuoto) 306,30
3. Gabrio Ludovico Mauri (Can. Milano) 301,70

Trampolino 3m sincro maschile
1. Nicola e Tommaso Marconi (Marina Militare) 367,14
2. Emanuele Marini (Fiamme Oro) e
Massimiliano Mazzucchi (Marina Militare) 356,19
3. Michele Benedetti e
Luca Valenti (Fiamme Oro Roma) 255,30

3^ giornata

Finale trampolino 1m femminile
1. Maria Marconi (Fiamme Gialle) 264,40
2. Valentina Marocchi (Carabinieri) 242,45
3. Noemi Batki (Trieste Tuffi) 241,40

Finale trampolino 3m maschile
1. Nicola Marconi (Marina Militare) 437,40
2. Tommaso Marconi (Marina Militare) 393,75
3. Massimiliano Mazzucchi (Marina Militare) 387,25

Finale sincro piattaforma maschile
1. Michele Benedetti (Fiamme Oro Roma) e
Francesco Dell'Uomo (Carabinieri) 351,96
2. Tommaso Marconi (Marina Militare) e
Emanuele Marini (Fiamme Oro Roma) 234.27


Finale sincro piattaforma femminile
1. Valentina Marocchi (Carabinieri) e
Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre) 242,45