Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Tania Cagnotto Un tuffo su Raiuno

News Tuffi precedenti
images/joomlart/article/f3a215c5b6ca50c7162e1147325eaa8e.jpg

La campionessa azzurra ospite di Massimo Ranieri stasera alle 21.10 nella terza puntata di "Tutte donne tranne me". Insieme a lei, la Nazionale juniores di nuoto sincronizzato

ROMA
Tania Cagnotto, questa sera a Cinecittà, ospite di Massimo Ranieri. L'azzurra, prima tuffatrice italiana a salire su un podio iridato (bronzo dai 3 metri a Montreal 2005), sarà la protagonista di "Tutte donne tranne me", in onda alle 21.10 su Raiuno, insieme alla Nazionale juniores di nuoto sincronizzato.
"Sicuramente mi chiederanno un tuffo - ha detto Tania - e sto pensando a quale fare". A proposito di tuffi. La settimana scorsa nella "Coppa Pechino 2008", al Centro Federale di Trieste, Tania Cagnotto ha presentato un tuffo nuovo, il triplo e mezzo avanti carpiato, che spera di portare ai Mondiali. "Devo provarlo ancora e lo farò agli Assoluti dal 2 al 4 febbraio a Trieste. E' un tuffo abbastanza difficile e va preprato con attenzione. Se ce la faccio lo inserirò nel programma dei Mondiali di marzo". In Coppa Pechino ha vinto dalla piattaforma e dal trampolino da 1 metro. "Le sensazioni sono state buone e sono contenta per come sono andate le gare". E' arrivata a Roma questa mattina, oggi pomeriggio ha fatto le prove e stasera andrà in scena su Raiuno al fianco dell'artista napoletano Massimo Ranieri.     
  
Vai all'articolo precedente