Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Pechino Trieste da' il via per la Cina

News Tuffi precedenti
images/joomlart/article/5f9d8ec5f0b2190c8fc3ca22d292c33d.jpg

Completata la squadra per la Coppa del Mondo che qualificherà alle Olimpiadi. In quattro sono già ai Giochi: Nicola Marconi e Cagnotto nei 3 metri, Dell'Uomo e Marocchi nella piattaforma. I risultati

ROMA
Dalla Coppa Pechino alla Coppa del Mondo. Le gare di Trieste hanno contribuito a completare la squadra che dal 18 al 24 febbraio a Pechino parteciperà alle qualificazioni olimpiche di tuffi.
I quattro azzurri già qualificati alle Olimpiadi sono Nicola Marconi e Tania Cagnotto nei tre metri, Francesco Dell'Uomo e Valentina Marocchi dalla piattaforma. Tutti gli altri avranno a diposizione la Coppa del Mondo, dove l'Italia si presenta con la squadra al gran completo. Si qualificheranno ai Giochi Olimpici fino a due atleti per gara della stessa nazionalità purchè rientrino nei primi 34 posti della classifica generale (che tiene conto dei 12 dei Mondiali più altri 22 che saranno decisi dalle gare di Coppa del Mondo). "Ma io credo che possiamo stare nelle prime 18 posizioni in tutte le gare", dice il Ct Cagnotto.
La città di Trieste ha promosso in Coppa del Mondo Tommaso e Maria Marconi nel trampolino da 3 metri (che si aggiungono ai già qualificati Nicola Marconi e Tania Cagnotto), Maicol Verzotto e Tania Cagnotto nella piattaforma (che si aggiungono ai già qualificati Francesco Dell'Uomo e Valentina Marocchi) e le coppie Nicola-Tommaso Marconi e Noemi Batki-Francesca Dallapè nei tre metri sincro e Michele Benedetti-Francesco Dell'Uomo e Noemi Batki-Tania Cagnotto nella piattaforma sincro.
Il Commissario Tecnico della Nazionale è abbastanza soddisfatto. "Non siamo ancora in forma olimpica - dice Giorgio Cagnotto - ma comunque pronti per le qualificazioni di febbraio dove abbiamo la possibilità di qualificarci in tutte le specialità". 
Poi Cagnotto si sofferma sulle gare di Trieste. "Tania è rimasta su un buon livello in entrambe le gare, Dell'Uomo un po' al di sotto delle sue possibilità ma ha tempo per riprendersi. Dallapè e Maria Marconi hanno dato vita ad un bellissimo testa a testa dai 3 metri: brava Maria a spuntarla e brava anche Francesca che è migliorata rivelandosi una degna avversaria. Verzotto dalla piattaforma si è dimostrato un ragazzo in crescita e con nuovi margini di miglioramento. Mi dispiace per Sacchin che non è arrivato alle gare nella condizione migliore. Sono contento per Tommaso Marconi che ha meritato la qualificazione alla Coppa del Mondo con un grande lavoro. Sono due anni che sta facendo bene e che si allena con molto impegno. Bene i giovani, tra i quali si è messo in evidenza qualche elemento interessante".
La Coppa Pechino è servita anche da qualificazione ai Campionati Europei di Eindhoven nel trampolino da un metro. Hanno ottenuto il pass Maria Marconi e Francesca Dallapè, Nicola Marconi e Christopher Sacchin, che si sono classificati ripettivamente primi e secondi nelle finali individuali.       
 
Vai ai risultati completi
 
Vai al programma completo
 
Regolamento Qualificazioni Olimpiche


COPPA PECHINO 2008
TRIESTE - POLO NATATORIO BRUNO BIANCHI
Finale trampolino 3 metri M
1. Nicola Marconi (Marina Militare) 450.30
2. Tommaso Marconi (Marina Militare) 428.20
3. Christopher Sacchin (Carabinieri) 397.95

Finale piattaforma F
1. Tania Cagnotto (Fiamme Gialle) 316.70
2. Valentina Marocchi (Carabinieri) 306.90
3. Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre) 266.40

Finale sincro trampolino 3 metri M
1. Nicola e Tommaso Marconi 384.81
2. Emanuele Marini e Massimiliano Mazzucchi 357.48
3. Andreas Billi e Tommaso Rinaldi 319.83

Finale trampolino 3m F
1. Tania Cagnotto (Fiamme Gialle)316.50
2. Maria Marconi (Fiamme Gialle) 298.90
3. Francesca Dallapè (CS Esercito)
258.90

Finale piattaforma M
1. Francesco Dell'Uomo (Carabinieri) 391.15
2. Michele Benedetti (Lazio) 345.00
3. Maicol Verzotto (Bolzano N) 334.15

Finale sincro trampolino 3m F
1. Noemi Batki e Francesca Dallapè 291.90
2. Martina Fabiani e Annapaola Tocchio 231.12
3. Ivana Curri e Michelle Turco 199.98

Finale trampolino 1m F
1. Maria Marconi (Fiamme Gialle) 271.20
2. Francesca Dallapè (CS Esercito) 252.10
3. Noemi Batki (CS Esercito) 245.25

Finale trampolino 1m M
1. Nicola Marconi (Marina Militare) 385.00
2. Christopher Sacchin (Carabinieri) 378.35
3. Francesco Dell'Uomo (Carabinieri) 334.40

Finale sincro piattaforma M
1. Michele Benedetti e Francesco Dell'Uomo 364.92

Finale sincro piattaforma F
1. Noemi Batki e Tania Cagnotto 391.21
2. Valentina Marocchi e Brenda Spaziani 284.25