instagram

Europei Juniores. Porco conquista l'argento

Tuffi
images/joomlart/article/2f98d9f1ad976f2f926ed9a69b35416e.jpg

E' arrivata la seconda medaglia azzurra gli europei juniores in corso a Bergamo fino a domenica 6 luglio. Dopo l'oro da un metro ieri di Laura Bilotta, è la volta ancora di un calabrese, Francesco Porco quindicenne tesserato Tubisider Cosenza allenato Lyubov Barsukova, che dopo una gara da protagonista vince l'argento da tre metri categoria ragazzi B con 421.80 punti. L'azzurrino, che era già qualificato ai campionati mondiali giovanili, in programma a Pensa, in Russia, dal 9 al 14 settembre per il sesto posto nella piattaforma, ha divuto cedere gli ultimi due salti al russo Maksim Lebedev, primo con 434.45 punti. Terzo il tedesco Patrick Kreisel con 420.55 punti. Per Porco, quinto nell'eliminatoria con 389.85, ottimi tuffi con un super punteggio nel doppio e mezzo indietro (68.60, media dell’otto). "La gara è andata bene fin dal primo tuffo. Io ci ho creduto sapendo di poter fare bene" con queste parole Francesco Porro commenta l'ottimo risultato aggiungendo "Dedico questa medaglia alla mia allenatrice, al tecnico Oscar Bertone, ai miei genitori, al presidente, ai miei genitori, alla mia squadra. Tutti mi hanno aiutato a superare la paura. Con questo coraggio la prossima settimana vado a Roma con il pensiero di migliorare sempre di più e di poter fare bene".Nella piattaforma ragazze B l'azzurra Camilla Tramentozzi non va oltre l' undicesimo punteggio con 268.15 nella gara vinta dell'inglese Lois Toulson con 375.60 punti. In chiusura nel sincro 3 metri la coppia azzurra Ciammarughi/Marsaglia si è piazzata sesta in 277.92 punti nella gara vinta dalla coppia russa Molchanov/Nikolaev in 297.09. "Questa medaglia non era aspettata - aggiunge il responsabile tecnico Oscar Bertone - ma effettivamente dopo il primo tuffo di finale con gli 8 ha messo molta pressione sugli altri avversari. Il primo in classifica che si è tuffato subito dopo ha sbagliato completamente e Francesco si è caricato ancora di più con la squadra che lo ha supportato fino alla fine. Sono molto felice di questa squadra. Il bilancio a qui a Bergamo nel confronto con tutta Europa è più che positivo. Arrivavamo da un cambio generazionale di atleti di grandissimo valore, abituati a gareggiare con la sicurezza di portare a casa medaglie. Un a soddisfazione che continuiamo a provare. Meglio di così non poteva andare. E non è ancora finita".


Tutto visibile in streaming sul sito ufficiale.


TRAMPOLINO 3M RAGAZZI B
 Maksim Lebedev (Rus) 434.45 punti
2. Francesco Porco 421.80 punti
3.  Patrick Kreisel (Ger) 420.55 punti


PIATTAFORMA RAGAZZE B
1. Lois Toulson (Gbr) 375.60 punti
2. Elena Wassen (Ger) 340.15 punti
3. Ruby Bower (Gbr) 334.35 punti


La Nazionale, guidata dal tecnico responsabile delle squadre giovanili Oscar Bertone, in collegiale a Bergamo dal 25 giugno, è composta da 17 atleti: Laura Bilotta (Fiamme Oro/Tubisider Cosenza), Vladimir Barbu (Bolzano Nuoto), Giulia Belsasso (Trieste Tuffi), Lucia Bertocchi (Canottieri Milano), Francesco Porco e Antonio Volpe (Tubisider Cosenza), Laura Anna Granelli (Bergamo Nuoto), Lorenzo Marsaglia, Malvina Catalano Gonzaga, Camilla Kiki Magnolini e Giacomo Ciammarughi (CC Aniene), Andrea Cosoli, Camilla Tramentozzi, Adriano Cristofori, Luca Polizzi, Flavia Pallotta (Carlo Dibiasi), Estilla Mosena (Triestina Nuoto).


consulta i risultati ufficiali


Vai alla presentazione