Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei. Tania in finale, Maria che peccato

Tuffi
images/joomlart/article/d483c2483ac8452e60a01ce86765b0dd.jpg

I preliminari dei tre metri femminili sono pieni di sorprese. E agrodolci per l'Italia. Cagnotto in finale col miglior punteggio, Marconi prima delle escluse che paga troppo severamente l'unico errore commesso. Sbagliano in molte ma, soprattutto, sbagliano anche quelle che non ti aspetti. Come la ventenne russa Kristina Ilinykh, tra le giovani più promettenti del panorama mondiale, che sbaglia completamente il secondo (doppio e mezzo rovesciato, nullo) e dopo il terzo è già fuori; come la tedesca Tina Punzel, campionessa agli europei di Rostock 2013 dai tre metri e bronzo mercoledì scorso da 1 metro davanti a Maria Marconi, che dopo i primi due salti è penultima con 81 punti (40.50 e 40.50).
Prima dell’ultima serie Tania è terza e Maria è quinta. Ma ci sono anche la russa Nadezhda Bazhina e l’ucraina Viktoriya Kesar che non sporcano un salto e sono davanti. Tania Cagnotto nel suo cavallo di battaglia, lo stesso doppio e mezzo rovesciato che ha messo nei guai Ilinykh e Punzel, è una delizia per gli occhi e con 75 va a chiudere prima.
Ma alla fine sbaglia anche Maria Marconi che prima ha una indecisione nella preparazione dell’ultimo salto, sempre il doppio e mezzo rovesciato, e quando riparte salta male e deve fare i conti anche con le penalità. La Punzel ringrazia nuovamente e riesce ad entrare in finale, nonostante l’inizio poco convincente. E’ decima con 273.60. Maria, invece, scivola al tredicesimo posto con 252.55 ed è la prima delle escluse. Davvero un peccato. Perché fino a quel momento era stata brava ed aveva eseguito meglio due tuffi meglio di Tania: doppio e mezzo avanti con un avvitamento e triplo e mezzo avanti. Appuntamento alle 18 con la finale.


Programma di Tania Cagnotto e punti ricevuti


205B (3.0) doppio e mezzo indietro 69.00
107B (3.1) triplo e mezzo avanti 60.45
5152B (3.0) doppio e mezzo avanti con un avvitamento 58.50
405B (3.0) doppio e mezzo ritornato 58.50
305B (3.0) doppio e mezzo rovesciato 75.00


Programma di Maria Marconi e punti ricevuti


405B (3.0) doppio e mezzo ritornato 49.50
5152B (3.0) doppio e mezzo avanti con un avvitamento 63.00
107B (3.1) triplo e mezzo avanti 63.55
205B (3.0) doppio e mezzo indietro 61.50
305B (3.0) doppio e mezzo rovesciato 15.00


Preliminari 3 metri F


1. Tania Cagnotto 321.45 qual in finale
2. Viktoriya Kesar (UKR) 311.00
3. Nadezhda Bazhina (RUS)309.45
13. Maria Marconi 252.60 eliminata

Foto D.Montano e P.Mesiano/Deepbluemedia.eu

Sito ufficiale e risultati completi