Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei. Giovannini in finale dalla piattaforma, out Larsen

Tuffi
images/00_foto_2021/large/20210516_GPER_GP06882.jpg

L'ultima giornata degli Europei di Budapest si apre con le eliminatorie dalla piattaforma. Si qualifica per la finale un convincente Riccardo Giovannini. Il 18enne di Roma - tesserato per Fiamme Oro e seguito da Fabrizio De Angelis e Francesco Dell'Uomo, decimo agli Europei di Kiev 2019 e già d'argento nel Team Event - piazza una bella e ben tenuta verticale con triplo salto mortale indietro raggruppato (69.30) e un doppio salto mortale e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo (67.20) e chiude decimo con 386.35 punti.
Resta fuori dai migliori dodici, tredicesimo e quindi primo degli esclusi, uno stanco Andres Sargent Larsen. Il 22enne italodanese - tesserato per Fiamme Oro e CC Aniene, allenato da Benedetta Molaioli e in attesa del completamento delle carte olimpiche dopo il ventiduesimo posto a Tokyo, anch'esso vice campione europeo nella prova a squadre - paga l'ingresso scarso del quadruplo salto mortale e mezzo avanti raggruppato (49.95), proprio nell'ultima routine, e conclude con 363.30, davanti a lui c'è il tedesco Jaden Eikermann con 368.10. Comanda il britannico Tom Daley - bronzo olimpico a Rio 2016, oro mondiale a Budapest con 2017 - con 482.25.
Finale dalla piattaforma nel pomeriggio, anticipata alle 18.00 da quella dal sincro 3 metri con l'Italia che schiera la coppia olimpica e oro europeo a Glasgow 2018 formata da Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi.

I tuffi di Andreas Sargent Larsen - 363.30 tredicesimo
5154B doppio salto mortale e mezzo avanti con 2 avvitamenti carpiato 64.35
307C triplo salto mortale e mezzo rovesciato raggruppato 59.50
207C triplo salto mortale e mezzo indietro raggruppato 54.45
626C verticale con triplo salto mortale indietro raggruppato 74.25
407C triplo salto mortale e mezzo ritornato raggruppato 60.80
109C quadruplo salto mortale e mezzo avanti raggruppato 49.95

I tuffi di Riccardo Giovannini - 368.35 decimo
305C doppio salto mortale e mezzo rovesciato raggruppato 63.00
107B triplo salto mortale e mezzo avanti carpiato 58.50
407C triplo salto mortale e mezzo ritornato raggruppato 64.00
626C verticale con triplo salto mortale indietro raggruppato 69.30
207C triplo salto mortale e mezzo indietro raggruppato 64.35
5253B doppio salto mortale e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo 67.20

Vai ai risultati ufficiali

Foto di Giorgio Perottino / deepbluemedia. In caso di riproduzione è necessario citare i credit. Vietati ridistribuzione e vendita.