Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Trofeo Natale. Marsaglia vince dai 3 metri, tutti i podi

Tuffi
images/0_foto-articoli/large/PodioMarsaglia9494949494.jpg

A Trieste seconda giornata del Trofeo di Natale, che si trasferisce dalla Karl Dibiasi di Bolzano. Al Centro Federale Bruno Bianchi in gara gli atelti azzurri, quattro mesi dopo l'ultimo impegno agli Assoluti estivi. Riservato alle categorie juniores, ragazzi e seniores, è in programma fino domenica 6 dicembre. Tutti presenti, ad eccezione dell'infortunato Giovanni Tocci, fermato da un problema alla caviglia, e Maicol Verzotto (Covid-19). In gara più di 100 atleti in rappresentanza di 15 società e tutte finali dirette. La seconda sessione si apre con i tre metri junior maschi e la vittoria di Stefano Belotti (Bergamo Tuffi) con 471.20 punti. Nella piattaforma junior femminile vola ancora Maia Biginelli che timbra il suo bis personale dopo i tre metri di ieri: dieci metri dominati ed unica sopra i 300 punti (329.95). Podio d'autore per il metro femminile che vede tre azzurre a medaglia: stavolta ha la meglio Elena Bertocchi che batte nettamente dopo aver perso da tre metri per 15 centesimi, Chiara Pellacani: oro per la milanese con 241.60 punti, mentre la giovane romana vincitrice dalla piattaforma e tre metri, si ferma a quota 230.80 punti. Completa il podio la veterana trentatrenne Nomei Batki, peraltro unica sicura del pass olimpico per Tokyo, con 203.30 punti per il bronzo.
In apertura di sessione pomeridiana il successo dal metro Ragazze di Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro) con 256.45 punti, ventiquattro in più di Irene Pesce (MR Sport F.lli Marconi) con 230.00.
Dalla piattaforma ragazzi tripletta della Mr Sport F.lli Marconi; davanti a tutti Matteo Santoro con 344.30, seguito da Simone Conte con 302.10 e da Giulio Mambro terzo con 261.10 punti.
Tra i big dai 3 metri vittoria del neolaureato in fisioterapia Lorenzo Marsaglia. Il 24enne di Roma - tesserato Marina Militare e CC Aniene, allenato da Benedetta Molaioli e bronzo europeo dal metro a Kiev 2019 - chiude con 424.30 punti; secondo è il calabrese Francesco Porco (Fiamme Oro) con 377.85 e terzo l'italodanese Adreas Sargent Larsen (CC Aniene) con 366.35

Seguono podi e risultati ufficiali

Finali 2^ sessione

Trampolino 3 metri juniores mas
1. S. Belotti (Bergamo Tuffi) 471.20
2. M. Cafiero (Canottieri Milano) 404.45
3. R.J Calderaro (Fiamme Oro) 376.70

Piattaforma juniores fem
1. M. BIiginelli (Fiamme Oro) 329.95
2. V. Tiberti (Circolo Canottieri Aniene) 264.45 
3. L. Zebochin (US Triestina Nuoto) 249.20 8

Trampolino un metro seniores fem
1. E. Bertocchi (Can. Milano/Esercito) 241.60
2. C. Pellacani (F.lli Mraconi/Fiamme Gialle) 230.80
3. N. Batki (Esercito/Triestina) 203.30

Trampolino un metro ragazze
1. G. De Sanctis (Fiamme Oro) 254.65
2. I. Pesce (MR Sport F.lli Marconi) 230.00
3. A. Piredda (MR Sport F.lli Marconi) 221.60

Piattaforma ragazzi
1. M. Santoro (MR Sport F.lli Marconi) 344.30
2. S. Conte (MR Sport F.lli Marconi) 302.10
3. G. Mambro (MR Sport F.lli Marconi) 261.10

Trampolino 3 metri mas
1. L. Marsaglia (Marina Militare/CC Aniene) 424.30
2. F. Porco (Fiamme Oro) 377.85
3. A. Larsen (CC Aniene) 366.35